Un problema elettrico ha causato il ritiro della Toyota

Un problema elettrico ha causato il ritiro della Toyota

La Casa giapponese parla di un qualcosa legato ad un cablaggio, ma non ha dato altri dettagli

Pochi istanti fa è arrivata la comunicazione ufficiale che l'equipaggio composto da Alex Wurz, Kazuki Nakajima e Stephane Sarrazin, ovvero quello della Toyota TS040 Hybrid che aveva di fatto dominato le prime 14 ore di gara è entrato a far parte dell'elenco dei ritirati della 24 Ore di Le Mans 2014. Proprio a pochi istanti dal rintocco delle cinque del mattino Kazuki Nakajima è stato costretto a parcheggiare nei pressi di Arnage, mandando in fumo i sogni di gloria della Casa giapponese. E dalle reazioni all'interno del box, dove si vedevano lacrime, pacche sulle spalle e strette di mano, era evidente che l'epilogo sarebbe stata l'iscrizione all'elenco dei ritirati. Nel frattempo però la Toyota ha anche chiarito i motivi dello stop di Kazuki, che non era mai stato inquadrato dalle telecamere in quella fase: sulla vettura numero 7 si è verificato un problema elettrico legato ai cablaggi, che non ha permesso all'ex pilota di Formula 1 di raggiungere i box per consentire una riparazione. Il "tweet" postato immediatamente da Alex Wurz è quasi commovente: "Sono devastato ed ho voglia di piangere. Comandi la 24 Ore di Le Mans per 14 Ore, spingendo ogni singolo metro, poi basta un problema tecnico... :-(".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Alexander Wurz , Stéphane Sarrazin , Kazuki Nakajima
Articolo di tipo Ultime notizie