Ullrich: "Bravi con le strategie e aiutati dalla fortuna"

Il boss di Audi Sport applaude la squadra, che si è imposta anche se le R18 non erano le più veloci in pista

Ullrich:
Per la prima volta, dopo tanti anni, quest'anno l'Audi arrivava alla 24 Ore di Le Mans senza avere i favori del pronostico dalla sua parte. Questo però non ha impedito alla Casa di Ingolstadt di conquistare una bellissima doppietta, portando a 13 il conteggio delle affermazioni sul Circuit de la Sarthe. A fine gara il grande boss Wolfgang Ullrich comunque non ha avuto problemi ad ammettere che le R18 e-tron quattro questa volta non erano le vetture più veloci in pista, ma che grazie ad un'ottima strategia ed anche ad un pizzico di fortuna (la Toyota #7 comandava praticamente da 14 ore quando si è fermata) è arrivata un'altra bella vittoria con il trio Fassler/Lotterer/Treluyer. "Probabilmente non eravamo allo stesso livello delle Toyota. Non eravamo in grado di girare veloci quanto loro, ma non è la prima volta che ci succede. In una 24 Ore la cosa più importante è trovare una strategia che sia congeniale al tuo passo e poi la gara si è sviluppata in nostro favore. Questo è il risultato del grande lavoro che ci abbiamo messo, ma probabilmente è anche giusto dire che questa volta ci ha aiutati un pizzico anche la fortuna" ha detto Ullrich. Nella seconda parte di corsa ci sono stati anche un paio di brividi, quando il turbo si è rotto sia sulla vettura numero 2 che su quella numero 1, costando diversi giri ad entrambe nonostante l'ottimo lavoro dei meccanici, che sono riusciti a sostituirli in meno di 20 minuti. Ullrich ha assicurato che si è trattato di un problema che si manifestava per la prima volta e che il turbo montato in questa occasione era lo stesso delle gare precenti. "In passato abbiamo già vinto con questo turbo e non avevamo mai avuto problemi. Quello che è accaduto sulla vettura numero 2 è stata una sorpresa, perché non avevamo mai accusato questo genere di problema. Poi è accaduta la stessa cosa anche sulla R18 numero e quindi abbiamo dovuto sostituirlo anche su quella" ha concluso.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti André Lotterer , Marcel Fässler , Benoit Tréluyer
Articolo di tipo Ultime notizie