Sostituito il turbo in 17 minuti sulla Audi 1!

condividi
commenti
Sostituito il turbo in 17 minuti sulla Audi 1!
Redazione
Di: Redazione
15 giu 2014, 11:32

I meccanici hanno fatto un miracolo, ma non è bastato per rimanere davanti alla Porsche ed alla R18 gemella

Ci sono voluti 17 minuti di pit stop, ma i meccanici dell'Audi sono riusciti a rimandare la R18 e-tron quattro in pista ancora in terza posizione, anche se ormai distanziata di diverse tornate dalla Porsche 919 Hybrid numero 20 che ora si è portata al comando con Timo Bernhard, Brendon Hartley e Mark Webber. Sulla vettura di Kristensen/di Grassi/Gené si è riproposto lo stesso problema che aveva rallentato nelle prime ore della mattina la LMP1 gemella di Fassler/Lotterer/Treluyer, ovvero la rottura del turbo. Ancora una volta i meccanici della Casa di Ingolstadt sono stati velocissimi a completare la riparazione, rimandando in pista Lucas di Grassi in meno di 20 minuti. Resta il fatto che, tolto il successo dello scorso anno, è la seconda volta in tre anni che Tom Kristensen rischia di vedere andare in fumo un successo più che plausibile: nel 2012 fu Allan McNish a rovinare la festa a lui e a Dindo Capello, finendo a muro ad un paio d'ore dalla fine.
Articolo successivo
Clamoroso: si ferma l'Audi 1 e torna davanti la Porsche

Articolo precedente

Clamoroso: si ferma l'Audi 1 e torna davanti la Porsche

Articolo successivo

Freni e sospensioni rallentano la Porsche 919

Freni e sospensioni rallentano la Porsche 919
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Le Mans
Piloti Lucas Di Grassi , Marc Gene , Tom Kristensen
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie