Le Mans, 22° Ora: rallenta la Porsche, Audi 2 al top!

Le Mans, 22° Ora: rallenta la Porsche, Audi 2 al top!

Lotterer aveva concretizzato il sorpasso in pista, ma la 919 Hybrid ha accusato anche un problema

La 24 Ore di Le Mans 2014 non sembra volerne sapere di smettere di riservare sorprese: a poco più di due ore dal termine è toccato infatti alla Porsche 919 Hybrid numero 20 rallentare il passo in maniera evidente per un problema tecnico, lasciando a Mark Webber solamente la possibilità di riportare ai box la vettura che divide con Timo Bernhard e Brendon Hartley. Un rallentamento che ha il marchio della resa, anche perchè arriva subito dopo una serie di stint nei quali Andre Lotterer è riuscito a recuperare la bellezza di oltre 1'40" con la sua Audi R18 e-tron quattro, concretizzando il sorpasso suo e dei compagni Marcel Fassler e Benoit Treluyer in occasione del pit stop effettuato da poco, che è stato ritardato rispetto a quello dei rivali della Porsche. Ancora una volta Lotterer ha dimostrato di essere un gran combattente ed ora per lui ed il suo equipaggio sembra molto vicina la possibilità di portare a casa il terzo successo in quattro anni nella grande classica francese. Ma non solo, perché se il problema della Porsche dovesse richiedere una riparazione lunga, anche la R18 di Kristensen/di Grassi/Gené potrebbe rientrare in lotta per piazzare la doppietta. E sarebbe un gran colpo dopo la rottura del turbo arrivata quando sembrava lanciatissima verso il successo. Infuocatissima anche la lotta in classe LMP2, nella quale ora i primi tre equipaggi sono racchiusi tutti in uno spazio davvero ristretto. Di questo gruppetto fanno parte le due Ligier-Nissan della OAK Racing (Mardenborough/Brundle/Shilzhitskiy) e della Thiriet by TDS (Thiriet/Badey/Gommendy), ma anche la Zytek-Nissan della Jota (Dolan/Tincknell/Turvey), che si è rifatta sotto approfittando dei problemi patiti dalle prime due nell'ultimo paio di ore. Leadership consolidata per la Ferrari della AF Corse (Bruni/Fisichella/Vilander) nella GTE-Pro, che non ha più avuto avversari dopo che la Aston Martin di Senna/Turner/Mucke ha avuto problemi in mattinata. La Casa britannica se non altro si può consolare con la vetta della classifica Am, nella quale la V8 Vantage di Poulsen/Heinemeier-Hansson/Thiim ha oltre due giri di margine sugli inseguitori.

FIA WEC - 24 Ore di Le Mans - Classifica dopo 22 ore

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Mark Webber , André Lotterer
Articolo di tipo Ultime notizie