La Toroidion 1MW è già pronta a scendere in pista!

La Toroidion 1MW è già pronta a scendere in pista!

La GT finlandese svilupperà 1.000 kW da un innovativo motore elettrico e punta alla corsa lunga un giorno

Campionato FIA di Formula E a parte, sono i Paesi che si affacciano sul mar Baltico quelli al momento più forieri di notizie positive dal fronte del crescente e sempre più organico rapporto fra automobilismo sportivo e mobilità elettrica.

Dopo la presentazione del progetto lettone Drive PP03 di un Prototipo scoperto pronto a dare l'assalto alla Pikes Peak con un pilota di grido e grandissime ambizioni, è adesso la Finlandia a svelare una concept-car dall'analoga potenza di un megaWatt concepita per le gare di durata nella categoria Gran Turismo.

Al termine di una lunga, lunghissima gestazione, durante l'evento “Top Marques” di Montecarlo sono stati infatti finalmente tolti i veli all'inedita e avveniristica Toroidion 1MW: si tratta di un'elegante GT, dalle linee un po' d'antan, il cui nome tradisce il concetto alla base della sua nascita: realizzare una coupé supercar elettrica capace di una potenza di 1.341 cavalli, cioè mille kiloWatt esatti, che fosse progettata, sviluppata e costruita interamente nel Paese del nord d'Europa stretto fra Scandinavia e Russia. Si tratta di una macchina omologata per la circolazione stradale, ma con la quale la giovane e dinamica società finlandese di engineering spera di cimentarsi con successo pure nel motorsport.

La Toroidion è stata fondata quattro anni or sono allo scopo precipuo di sviluppare un innovativo propulsore elettrico in grado di essere competitivo alla 24 Ore di Le Mans. L'unità motrice è stata pensata per coprire l'intera distanza della corsa lunga un giorno con la promessa di un rapidissimo scambio delle batterie, indifferentemente in pit-lane o nei garage. La powertrain è stata progettata per vedere ampiamente modulabile, cioè riducibile in maniera “scalare”, la potenza e l'erogazione della “cavalleria”, potendo così venire impiegata successivamente per applicazioni, automobilistiche e no, anche molto diverse tra loro.

Pasi Pennanen, un designer automobilistico molto esperto, che ha lavorato in passato per la Jaguar e la Honda e fa base con la propria attività nella località finlandese di Raasepori o Raseborg (una città della provincia di Uusimaa in cui il 65 per cento della popolazione è però di madrelingua e cultura svedese), è convinto che un giorno la tecnologia da lui ideata potrà alimentare elettricamente un'ampia fetta di auto in circolazione per l'uso quotidiano.

“Quello che abbiamo ottenuto sta per rivoluzionare il concetto stesso di veicolo elettrico a livello globale", ha raccontato ai giornalisti Pasi Pennanen. “Abbiamo brevettato qualcosa di totalmente nuovo e di rivoluzionario. Ammettiamo che si tratta di una tecnologia costosa, ma allo stesso tempo sappiamo che scatenerà un sacco di interesse. Stiamo cercando l'apice di un'inedita piramide della mobilità libera dal petrolio".

I dettagli precisi che connotano questa “rivoluzionaria unità motrice elettrica ad alte prestazioni”, così come viene definito dallo staff ingegneristico della Toroidion, non sono stati resi noti durante l'happening di presentazione nel Principato di Monaco, perché saranno rivelati in seguito una volta che la 1MW avrà effettuato test approfonditi su strada e in circuito...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Articolo di tipo Ultime notizie