Fassler e Lotterer pensavano che fosse finita

condividi
commenti
Fassler e Lotterer pensavano che fosse finita
Di: Matteo Nugnes
16 giu 2014, 15:18

I due piloti dell'Audi dopo la vittoria erano quasi increduli della rimonta fatta dopo la rottura del turbo

Erano quasi increduli Andre Lotterer e Marcel Fassler quando Benoit Treluyer ha tagliato il traguardo della 24 Ore di Le Mans davanti a tutti. Con il francese che era impegnato al volante della R18 e-tron quattro numero 2, sono stati i due colleghi a raccontare le prime emozioni a caldo per un successo che sembrava sfumato quando poco dopo le 7 la rottura del turbo gli era costata cinque giri, facendoli scivolare al terzo posto. La fortuna però poi ha girato: intorno alle 11 della mattina ha accusato la stessa rottura anche la R18 gemella di Kristensen/di Grassi/Gené. Poi è stato Lotterer a sfoderare una rimonta grandiosa, recuperando quasi due minuti nei confronti della Porsche 919 Hybrid di Bernhard/Hartley/Webber, prima che quest'ultima fosse costretta alla resa ad un paio d'ore dal termine. Alla 17esima ora però questo scenario pareva davvero improbabile, quindi Lotterer era molto stupito: "Quando abbiamo avuto il problema al turbo eravamo molto delusi, perché credevamo che fosse impossibile recuperare dopo aver perso tutto quel tempo. Siamo stati un po' sfortunati, ma a Le Mans non puoi mai sapere cosa stia per accadere. I ragazzi della squadra quindi sono stati davvero bravissimi a riparare la macchina molto velocemente e tenere alte le nostre motivazioni. E' stato davvero fondamentale". La stessa cosa si può dire anche per Fassler: "Abbiamo provato a mettere pressione alla Toyota quando era in testa, ma loro erano davvero veloci. Quando poi abbiamo avuto il problema con il turbo pensavamo che fosse finita, perché è quasi impossibile vincere se perdi cinque giri. Questa volta però hanno avuto i loro guai tutti quanti e quindi abbiamo continuato a guidare al massimo fino alla fine per recuperare. Non è stato facile, ma forse così è una vittoria ancora più sentita".
Prossimo articolo Le Mans
Ullrich: "Bravi con le strategie e aiutati dalla fortuna"

Articolo precedente

Ullrich: "Bravi con le strategie e aiutati dalla fortuna"

Articolo successivo

Bruni, Fisichella e Vilander fieri del loro trionfo

Bruni, Fisichella e Vilander fieri del loro trionfo
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Le Mans
Piloti Marcel Fässler , André Lotterer , Benoit Tréluyer
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie