Ullrich: "Dimostrata la grande sicurezza della R18"

condividi
commenti
Ullrich:
Di: Matteo Nugnes
13 giu 2014, 16:11

Il grande capo di Audi Sport è tornato sull'incidente di Duval, spiegando che Loic è tornato a casa

Ullrich:
Il peggio è passato, ma in casa Audi non si può non continuare a pensare all'enorme pericolo scampato da Loic Duval nel terribile incidente avvenuto nelle prove libere di mercoledì della 24 Ore di Le Mans. La sua R18 e-tron quattro è letteralmente decollata, terminando la sua corsa contro le reti della Virage Porsche: le immagini della LMP1 distrutta hanno gelato il sangue a tutti, ma fortunatamente il pilota francese se l'è cavata solamente con due escoriazioni. Tuttavia, i dottori gli hanno consigliato di rinunciare alla corsa di domani e la Casa di Ingolstadt lo ha sostituito con Marc Gené. Oggi, durante la conferenza di presentazione della corsa dell'Audi, Wolfgang Ullrich ha fatto il punto sulle condizioni del suo pilota, spiegando che ha fatto ritorno a casa per stare con la famiglia: "Posso darvi delle notizie molto buone sulle condizioni di Loic. Ha lasciato l'ospedale ieri pomeriggio, mi pare intorno alle 14, ed è venuto qui in autodromo, facendo anche un passaggio dal box della squadra. E' rimasto qui circa tre ore e gli abbiamo anche preparato una torta per il suo compleanno, ma poi ha preferito andare a casa dai suoi parenti. Il fatto che comunque sia voluto venire in pista è un buon segno e chiaramente ora speriamo che possa recuperare il prima possibile perché è un membro della squadra, ma soprattutto un amico, e la cosa più importante è che stia bene". Il grande capo di Audi Sport ha sottolineato anche gli altissimi standard di sicurezza raggiunti dalla R18 e-tron quattro, dei quali si è detto molto orgoglioso: "L'incidente di Loic ha sicuramente confermato che le vetture hanno raggiunto un altissimo livello di standard di sicurezza grazie ai nuovi regolamenti e questo è sempre stato uno degli obiettivi principali dell'ACO e della FIA. Dal nostro punto di vista poi è importante che Audi abbia dimostrato di aver adottato le soluzioni migliori per garantire il massimo della sicurezza ai nostri piloti: da questo punto di vista non siamo disposti a fare compromessi".
Articolo successivo
Le Mans, Q3: la Toyota TS 040 Hybrid n 7 firma la pole

Articolo precedente

Le Mans, Q3: la Toyota TS 040 Hybrid n 7 firma la pole

Articolo successivo

Tom Kristensen ha grande fiducia in Marc Gené

Tom Kristensen ha grande fiducia in Marc Gené
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Le Mans
Piloti Loïc Duval
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie