Lunghissima sosta ai box per la Toyota #7

Lunghissima sosta ai box per la Toyota #7

Le speranze di lottare per la vittoria sembrano andare in fumo dopo meno di sette ore

La gara della Toyota ora si può considerare definitivamente compromessa: a pochi giri dalla toccata con la Nissan DeltaWing, per la quale è finito anche sotto investigazione da parte dei commissari, Kazuki Nakajima è stato costretto a rientrare ai box, probabilmente per problemi di natura meccanica. I tecnici della Toyota hanno infatti spinto la TS030 Hybrid all'interno del box ed hanno iniziato a smontarla in maniera molto minuziosa. Ancora non è chiaro su cosa stanno intervenendo, ma la sensazione è che sarà una cosa piuttosto lunga. Intanto Nakajima si ritrova già a pagare cinque giri dall'Audi e-tron quattro che comanda la classifica. La Casa di Ingolstadt, dunque, ora si ritrova nuovamente a comandare le prime tre posizioni, con le due vetture ibride seguite ad un giro di distanza dalla R18 Ultra di Bonanomi/Jarvis/Rockenfeller. Una citazione poi la merita anche la Rebellion, prima delle LMP1 alimentate a benzina con la Lola-Toyota affidata a Prost/Jani/Heidfeld che occupa la quarta posizione assoluta.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Kazuki Nakajima
Articolo di tipo Ultime notizie