La Risi Competizione perde la pole di classe GT2

condividi
commenti
La Risi Competizione perde la pole di classe GT2
Di: Matteo Nugnes
11 giu 2010, 12:20

I commissari hanno riscontrato un'irregolarità sull'ala posteriore della Ferrari F430

Brutte notizie per la Risi Competizione e dunque anche per Gianmaria Bruni: la squadra aveva ottenuto la pole position di classe GT2 per la 24 Ore di Le Mans, ma dovrà scattare dal fondo della schieramento, in quanto i suoi tempi sono stati annullati per un'irregolarità tecnica riscontrata in fase di verifica. Secondo i commissari, infatti, l'ala posteriore della Ferrari F430 era 2 mm più bassa rispetto a quanto consentito dal regolamento. Il team ha provato a spiegare che in realtà l'ala si trovava in una posizione regolare quando Bruni, che divide l'abitacolo con Jaime Melo e Pierre Kaffer, ha ottenuto il suo crono di 3'59"233, ma alla fine ha accettato il verdetto. La pole quindi viene ereditata dalla Corvette di Gavin/Beretta/Collard, che scatterà 36esima.
Prossimo articolo Le Mans
L'Audi R15 TDI è la sorpresa nel warm up bagnato

Previous article

L'Audi R15 TDI è la sorpresa nel warm up bagnato

Next article

Quesnel: "Non abbiamo fatto ancora nulla"

Quesnel: "Non abbiamo fatto ancora nulla"

Su questo articolo

Serie Le Mans
Piloti Gianmaria Bruni , Jaime Melo
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie