24 Ore di Le Mans: Lynn diventa pilota di United Autosports

Alex Lynn correrà al volante di una delle tre Oreca-Gibson 07 che il team United Autosports schiererà alla prossima 24 Ore di Le Mans. Farà coppia con Paul Di Resta.

24 Ore di Le Mans: Lynn diventa pilota di United Autosports

Il team United Autosports ha annunciato questa mattina l'ingaggio di Alex Lynn, che diverrà pilota ufficiale per la 24 Ore di Le Mans che si terrà nel mese di agosto.

L'ex pilota ufficiale Aston Martin, che quest'anno sta correndo con Mahindra in Formula E, questa stagione, correrà al volante di una delle tre ORECA-Gibson 07 LMP2.

Per Lynn si tratterà della quinta 24 Ore di Le Mans, la prima al volante di un prototipo dopo aver lasciato Aston Martin Racing alla fine dello scorso anno.

"Tornare a correre a Le Mans è molto importante e volevo farlo al volante di un prototipo. La mia priorità era tornare a correre con una vettura competitiva. La classe mi importava poco. Ecco perché ho scelto il team United Autosports".

"Per me questa un'opportunità perfetta: i record del team parlano per loro. Paul Di Resta è un driver molto forte. Sarà un compagno di squadra perfetto".

Richard Dean, boss della United Autosports, ha affermato: "Abbiamo una line up eccezionale. Alex è un pilota senza senso, fortissimo, è velocissimo".

condividi
commenti
24h di Le Mans: ecco il programma, partenza alle ore 16;00

Articolo precedente

24h di Le Mans: ecco il programma, partenza alle ore 16;00

Articolo successivo

Le Mans: la Porsche aggiunge Makowiecki e Christensen sulle 911

Le Mans: la Porsche aggiunge Makowiecki e Christensen sulle 911
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Le Mans
Evento 24h di Le Mans
Piloti Alex Lynn
Team United Autosports
Autore Giacomo Rauli