24 Ore di Le Mans: la SRT ritira le sue Viper GTS-R

24 Ore di Le Mans: la SRT ritira le sue Viper GTS-R

Al loro posto vengono "ripescate" due Ferrari 458, quella della JWM e quella della Taisan

E' arrivata una rinuncia a sorpresa per la 24 Ore di Le Mans 2014. La SRT Motorsports ha infatti deciso di non presentarsi in franca con le sue due Viper GTS-R iscritte alla classe GTE-Pro, preferendo continuare il suo impegno per quest'anno esclusivamente nella United SportsCar. "Ci dispiace molto dover declinare l'invito alla 24 Ore di Le Mans di quest'anno, quindi ringraziamo molto l'Automobile Club dell'Ouest per averci invitati e li abbiamo avvisati immediatamente della nostra decisione. Rimarremo focalizzati sul nostro programma negli States per il 2014" ha detto Ralph Gilles, presidente della SRT. A prendere il posto lasciato libero dalle due Viper saranno due Ferrari 458, che erano le prime nell'elenco delle riserve della classe GTE: si tratta di quella della JMW Motorsport, che per ora ha indicato Geoff Richardson come primo pilota, e di quella dei giapponesi del Team Taisan, che sicuramente schiereranno Matteo Malucelli. La cosa curiosa è che entrambe queste vetture erano in lista d'attesa per il raggruppamento Am, quindi cala solamente a dieci il numero delle vetture che si contenderanno il successo nella GTE-Pro, mentre quelle della Am saranno addirittura 18.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Articolo di tipo Ultime notizie