La gara riparte con l'Audi superstite al comando

La gara riparte con l'Audi superstite al comando

Dopo due ore di safety car, la pista è stata perfettamente ripristinata nella sicurezza

La 24 Ore di Le Mans riparte dopo una lunga fase di safety car che si è resa necessaria per ripulire la pista e ripristinare le condizioni di sicurezza delle barriere che si sono disintegrate con il botto raccappricciante dell'Audi R18 TDI di Mike Rockenfeller che si è schiantata a quasi 300 km/h per evitare una Ferrari della classe GT che ha cambiato all'improvviso traiettoria, dopo che il pilota tedesco aveva sfanalato con i fari al led per anticipare il suo arrivo. I commissari hanno lavorato sodo per sostituire le barriere, le reti e i pali di contenimento: ci sono volute quasi due ore di safety car per completare l'opera: la corsa riparte quando mancano 14 ore al traguardo...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Articolo di tipo Ultime notizie