La Ferrari del Luxury Racing rimane a secco

La Ferrari del Luxury Racing rimane a secco

I poleman Makowiecki/Melo/Farnbacher raggiungono i box, ma scivolano ultimi di GTE-Pro

Colpo di scena in classe GTE-Pro, nella quale la Luxury Racing ha provato ad allungare troppo il primo stint della sua Ferrari 458 numero 59, incappando in un problema piuttosto singolare: quando è arrivata vicina ad imboccare la corsia box, la vettura di Maranello è rimasta a secco e quindi poi è stata spinta fino al suo box dai commissari. Un errore di valutazione che è stato pagato a caro prezzo dai poleman di classe Makowiecki/Melo/Fanrbacher, precipitando al 52esimo posto assoluto, l'ultimo della loro classe, staccati di un giro dalla Corvette degli attuali leader di classe Gavin/Milner/Westbrook.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Jaime Melo , Frédéric Makowiecki
Articolo di tipo Ultime notizie