Le Mans: l'Audi numero 3 si porta al terzo posto

Le Mans: l'Audi numero 3 si porta al terzo posto

Lapierre e la Toyota però non mollano: si prospetta un bel duello con lo zampino delle strategie

Molto probabilmente sarà la girandola dei pit stop conclusivi a decidere chi salirà sul gradino più basso del podio della 24 Ore di Le Mans: quando siamo entrati da poco nella 22esima ora, infatti, l'Audi R18 e-tron quattro numero 3, ovvero quella di Gené/Jarvis/di Grassi che ha coronato la sua bella rimonta riuscendo a scavalcare la Toyota numero 7 di Lapierre/Wurz/Nakajima. Tutto più tranquillo invece al vertice con la numero 2 di McNish/Kristensen/Duval che continua a poter gestire un margine di quasi 2 giri nei confronti degli inseguitori. Piuttosto stabili anche la LMP2 e la GTE-Am, mentre rimane tiratissima la gara della GTE-Pro, con la Porsche della Manthey (Lieb/Lietz/Dumas) e la Aston Martin superstite di Dumbreck/Turner/Mucke che viaggiano ancora separate da appena una decina di secondi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Marc Gene , Oliver Jarvis , Lucas Di Grassi
Articolo di tipo Ultime notizie