Davidson: due fratture alle vertebre T11 e T12!

Davidson: due fratture alle vertebre T11 e T12!

Brutta sorpresa per il pilota Toyota dopo gli accertamenti clinici svolti in ospedale

Purtroppo gli accertamenti a cui è stato sottoposto dopo essere stato trasferito in ospedale hanno evidenziato che Anthony Davidson non è uscito illeso dal terribile incidente di cui è stato vittima nei pressi della staccata di Mulsanne nelle prime fasi della 24 Ore di Le Mans, con la sua Toyota TS030 Hybrid che è letteralmente decollata dopo aver trovato la Ferrari 458 di Piergiuseppe Perazzini a chiudergli la strada. Il tutto poi si è completato con un fortissimo impatto frontale contro le barriere. Il pilota inglese aveva immediatamente manifestato un forte dolore alla schiena, allertando i commissari che avevano quindi fatto arrivare l'ambulanza sul luogo dell'incidente per favorire il trasferimento su una barella rigida. I primi esami a cui era stato sottoposto al centro medico dell'autodromo di Le Mans avevano escluso complicazioni, ma gli ultimi esami hanno invece evidenziato delle fratture nelle vertebre T11 e T12. Al momento comunque sembra che la sua permanenza in ospedale non dovrebbe essere più lunga rispetto a quanto ipotizzato in un primo momento.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Anthony Davidson
Articolo di tipo Ultime notizie