Confermata la squalifica della G-Drive Racing

Confermata la squalifica della G-Drive Racing

Il Tribunale d'Appello della FIA ha consegnato il terzo posto della LMP2 alla Greaves Motorsport

La Corte d'Appello Internazionale della FIA ha confermato la scora settimana la squalifica della G-Drive/Delta ADR dalla classifica finale della 24 Ore di Le Mans di quest'anno. Il caso è stato discusso in una seduta che si è tenuta il 10 settembre ed ha ribadito la decisione che era stata presa dai commissari al termine della gara, che avevano privato del terzo posto di classe LMP2 la Oreca-Nissan affidata all'equipaggio composto da Mike Conway, John Martin e Roman Rusinov, in quanto sulla loro vettura era stato trovato un serbatoio più capiente rispetto ai 75 litri previsti dal regolamento. La squalifica della G-Drive ha quindi regalato il gradino più basso del podio della LMP2 alla Zytek-Nissan della Greaves Motorsport, che era stata portata in gara dal trio Michael Krumm, Jann Mardenborough e Lucas Ordonez.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Mike Conway , Roman Rusinov , John Martin
Articolo di tipo Ultime notizie