21° Ora: Treluyer tenta l'allungo su McNish

21° Ora: Treluyer tenta l'allungo su McNish

Dopo l'ennesimo giro di pit stop ci sono più di 10" tra le due Audi R18 e-tron quattro

L'ultimo stint di gara sembra aver sorriso decisamente a Benoit Treluyer: Allan McNish ha provato a ritardare il più possibile la sua 28esima sosta ai box nel tentativo di avvicinare la sua R18 Audi e-tron quattro #2 alla #1 che il francese divide con Andre Lotterer e Marcel Fassler. A quanto pare però, in questo modo, l'equipaggio dei veterani sembra aver fatto il gioco dei compagni-rivali, che hanno invece avuto modo di allungare: dopo 328 giri, infatti, Treluyer conduce con un vantaggio di 12"3 nei confronti di McNish. Conoscendo il pilota scozzese, c'è comunque da scommettere che non si arrenderà con ancora oltre tre ore di gara da affrontare. Dietro di loro non pare avere più problemi l'Audi R18 Ultra numero 4 di Bonanomi/Jarvis/Rockenfeller, troppo lontana dal tandem di testa per impensierirlo, ma a sua volta dotata dell'importante margine di cinque giri sulla gemella numero 3 (Dumas/Duval/Genè). Praticamente tutto invariato nelle altre classi, con la HPD della Starworks Motorsports (Potolicchio/Dalziel/Kimber-Smith) che gestisce la sua leadership in LMP2 con un giro di vantaggio. Per il secondo gradino del podio di classe invece è battaglia aperta, con la Oreca-Nissan della Pecom Racing (Kaffer/Ayari/Perez-Companc), che ha appena approfittato del pit stop dell'identica vettura della Thiriet by TDS (Thiriet/Beche/Tinseau) per riguadagnare una posizione. Tutto identico anche in GTE-Pro, con Gianmaria Bruni che si sta occupando di amministrare il vantaggio della Ferrari #51 dell'AF Corse sull'altra 458 della Luxury Racing (Makowiecki/Melo/Farnbacher). Più lontana invece la Aston Martin. Giochi completamente riaperti invece in classe GTE-Am, nella quale la Porsche della IMSA Performance (Pons/Narac/Armindo) si è riportata ad appena 4" dalla Corvette di Canal/Lamy/Bornhauser, che ora inizierà sicuramente a sentire la pressione, anche perchè Armindo si sta rifacendo

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Allan McNish , Benoit Tréluyer
Articolo di tipo Ultime notizie