Meteo ancora incerto in vista della partenza

Meteo ancora incerto in vista della partenza

Non piove più da un paio d'ore, ma sopra Le Mans ci sono ancora tante nuvole

Manca solo un'ora al via della 24 Ore di Le Mans 2012. La tensione si comincia a tagliare con il coltello sulla griglia di partenza, dove i piloti hanno appena scattato la foto di gruppo di rito ed ora stanno accanto alle loro vetture mentre la banda suona gli inni nazionali di ognuno di loro. Il warm di questa mattina si è disputato sotto alla pioggia, che però ha smesso di cadere da circa un paio d'ore, dando anche la possibilità ai piloti impegnati nella gara con le Aston Martin classiche di iniziare ad asciugare un minimo le traiettorie, prima di lasciare spazio all'esibizione delle Matra, che ha avuto come grande protagonista, e non sarebbe potuto essere diversamente, il grande Henri Pescarolo. Ora l'asfalto sembra ancora umido nella zona del traguardo e, infatti, alcune vetture sono state portate sullo schieramento con le gomme intermedie, anche se non è detto che questa sarà la scelta definitiva delle squadre. Senza considerare poi che le nuvole rimangono ancora piuttosto minacciose sul tracciato della Sarthe. Dunque, l'avvio di gara si annuncia decisamente incerto. Dopo il via particolarmente movimentato della corsa riservata ai prototipi che hanno fatto la storia della 24 Ore, che è stato costellato di incidenti a causa della pioggia, si spera solo che tutto vada per il verso giusto e di non perdere nessuno dei protagonisti più attesi almeno nelle prime fasi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Articolo di tipo Ultime notizie