La Toyota è ripartita, ma staccata di 30 giri

condividi
commenti
La Toyota è ripartita, ma staccata di 30 giri
Di: Matteo Nugnes
17 giu 2012, 00:35

Ormai il resto della gara può servire solo come un lungo test

La sua sosta è durata tantissimo, ma alla fine la Toyota numero 7 è riuscita a riprendere la via della pista: la TS030 Hybrid prima ha completato qualche giro con al volante ancora Kazuki Nakajima, che però ha girato su tempi piuttosto alti, poi è stata affidata all'esperto Alex Wurz. L'austriaco invece ha iniziato a realizzare dei tempi in linea con quelli delle vetture che occupano le primissime posizioni della classifica, dimostrando che comunque il potenziale non manca alla creatura ibrida della Casa giapponese. Peccato solo che il problema tecnico, causato probabilmente dalla toccata di Nakajima con la Nissan DeltaWing, l'abbia relegata a viaggiare con 30 giri di distacco dalla vetta: ormai per i due piloti già citati e per Nicolas Lapierre questa 24 Ore di Le Mans è solo un test di altre 14 ore.
Prossimo articolo Le Mans
La Starworks sale al comando in classe LMP2

Previous article

La Starworks sale al comando in classe LMP2

Next article

Nissan DeltaWing si ritira per un incolpevole incidente

Nissan DeltaWing si ritira per un incolpevole incidente

Su questo articolo

Serie Le Mans
Piloti Alexander Wurz , Nicolas Lapierre , Kazuki Nakajima
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie