Autore

Lorenza D'Adderio

Lorenza D’Adderio scrive di motori da quando ha 19 anni. Ha iniziato come traduttrice in un blog internazionale e univa la passione per il motorsport a quella per le lingue, che hanno fatto parte del suo percorso di studio academico. Oltre ai motori ha scritto per un sito sportivo di pattinaggio di figura, coprendo le Olimpiadi invernali di Sochi 2014. Nel marzo 2018 è entrata a far parte del Motorsport Network come traduttrice in una collaborazione con Dorna per la stagione 2018 del Mondiale Superbike e MotoGP. A partire dal 2019 si occupa interamente del Mondiale Superbike per l’edizione italiana di Motorsport.com.

Latest articles by Lorenza D'Adderio

Griglia
Lista

Quartararo: "Podio d’oro, vale come una vittoria”

Fabio Quartararo chiude il Gran Premio di Germania in terza posizione, un risultato più che soddisfacente per il pilota Yamaha su un tracciato che non ama e dove sentiva di non averne per vincere. Nel disastro Yamaha, tiene alta la testa e mantiene il comando della classifica, incrementando su Zarco, secondo a 22 lunghezze.

Marquez: “Vittoria più importante per il Marc uomo che pilota”

Marc Marquez torna a vincere dopo più di un anno dall'ultimo successo e lo fa sulla pista dove trionfa da ormai ben undici anni consecutivi. Il Sachsenring è terreno di conquista del pilota Honda, che non nasconde l'emozione e ricorda quanto sia più importante per lui come uomo che per il Marc pilota.

LIVE MotoGP, Gran Premio di Germania: Gara

Seguite LIVE con Motorsport.com il Gran Premio di Germania, ottavo appuntamento della MotoGP 2021 sul circuito del Sachsenring.

Petrucci striglia Bastianini: “Dormiva in pista”. Enea sanzionato

Danilo Petrucci ed Enea Bastianini si sono trovati in pista durante il Q1, con il rookie che ha tagliato la pista rovinando il giro al pilota KTM. La reazione del ternano è stata molto plateale in pista, con Enea che nella risposta ha invocato calma. La Direzione Gara però ha deciso di penalizzare il rookie, che perde tre posizioni in griglia di partenza.

Aleix Espargaró: “Prima fila Aprilia? Ce la meritiamo!”

Aleix Espargaró ha portato la Aprilia in terza posizione nelle qualifiche del Gran Premio di Germania ed è la prima volta che la Casa di Noale parte dalla prima fila nella storia della MotoGP.

LIVE MotoGP, Gran Premio di Germania: Libere 4 e Qualifiche

Seguite LIVE con Motorsport.com la quarta sessione di prove libere e le qualifiche del Gran Premio di Germania, ottavo appuntamento della MotoGP 2021.

Marquez su Vale: “Io non riuscirei a correre senza poter vincere”

Marc Marquez ha chiuso in 12esima posizione nella combinata il venerdì di libere al Sachsenring, ma si è issato in prima posizione nella mattinata tedesca. Il pilota Honda sa che la sua è una situazione momentanea e non capisce come Valentino Rossi possa continuare a correre pur sapendo di non avere alcuna possibilità di essere competitivo.

Misano, l’emozione del pubblico che riempie tribune e cuore

Il Misano World Circuit Marco Simoncelli è tornato nel calendario del mondiale Superbike dopo un anno di assenza e ha aperto le tribune per ospitare il pubblico. Appassionati e piloti sono tornati a 'guardarsi' da vicino e la passione e l'energia arrivati sono stati enormi, simbolo di una lenta ripresa che fa ben sperare.

SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea?

Scott Redding doveva essere l’uomo incaricato di fermare il dominio di Jonathan Rea, eppure lascia Misano con l’amaro in bocca e con un distacco in classifica importante, considerando la solidità di Rea e Razgatlioglu, i due che lo precedono. Il turco convince e si avvicina il leader del mondiale. È dunque il pilota Yamaha il vero anti-Rea?

Report SBK: Misano tricolore con Rinaldi, Rea limita i danni Misano
Video all'interno

Report SBK: Misano tricolore con Rinaldi, Rea limita i danni

In questo nuovo report dedicato all'appuntamento italiano del Mondiale 2021 di SBK, Beatrice Frangione e Lorenza D'Adderio, firma della Superbike di Motorsport.com, commentano i fatti salienti che hanno caratterizzato il fine settimana di Misano. Diversamente dal solito, non è stato Rea l'uomo da battere...

SSP300, Misano: Carrasco torna a vincere, Huertas è leader

Nel round di Misano Ana Carrasco torna a vincere a meno di un anno dal brutto incidente in cui ha rimediato un infortunio alla schiena che l'ha tenuta lontana dalle gare. La pilota spagnola vince Gara 2, mentre la prima manche del weekend è ad appannaggio di Adrian Huertas, che si conferma leader del mondiale.

Redding: “Era meglio andare in spiaggia questo weekend”

Scott Redding è il grande deluso di questo round di Misano, dopo aver concluso l'appuntamento di casa di Ducati senza nemmeno un podio. Il britannico non ha mai avuto feeling con la moto e spera di riscattarsi a Donington, in programma fra due settimane.

Rinaldi: “Deluso. Ho faticato di più con pista più calda”

Michael Ruben Rinaldi lascia Misano forte di due vittorie vinte sulle tre gare disputate. Il pilota Ducati è stato beffato in Gara 2 da Toprak Razgatlioglu, ma con il secondo posto odierno si può ritenere più che soddisfatto di un fine settimana andato ben oltre le aspettative.

SBK, Mondiale Piloti: Toprak recupera tanto su Rea

Michael Ruben Rinaldi conquista due vittorie nel round di casa a Misano davanti al suo pubblico, ma viene privato della tripletta da Toprak Razgatlioglu, vincitore di Gara 2. Jonathan Rea è terzo in tutte e tre le gare e limita i danni, rimanendo leader della classifica con 20 punti di vantaggio sul pilota Yamaha, secondo nella generale.

Rea: “Devo accettare come sono andate le cose questo weekend”

Jonathan Rea chiude il round di Misano senza nemmeno una vittoria, ma è comunque soddisfatto al termine di un weekend complicato in cui limita i danni e mantiene le leadership del campionato.

WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation

Prima puntata podcast di Debriefing WSBK, in cui Lorenza D'Adderio e Giacomo Rauli commentano il round di Misano Adriatico della classe regina delle moto derivate di serie. Buon ascolto!

Razgatlioglu: “Per vincere ho studiato Rinaldi in Superpole Race”

Il pilota Yamaha vince Gara 2 beffando Michael Ruben Rinaldi e togliendo al pilota romagnolo una tripletta annunciata. Razgatlioglu trova così la prima affermazione della stagione e si candida come il principale rivale di Jonathan Rea per il mondiale, avendo ridotto il gap a 20 punti.

SBK, Misano: Razgatlioglu nega la tripletta Ducati in Gara 2

Toprak Razgatlioglu vince la sua prima gara della stagione, imponendosi su Michael Ruben Rinaldi in Gara 2 a Misano. Il pilota Yamaha precede al traguardo l'italiano della Ducati, che si deve accontentare della seconda posizione. Jonathan Rea è terzo, mentre Scott Redding è quarto.

SSP, Misano: Aegerter vince Gara 2 e allunga, Odendaal sanzionato

In una Gara 2 condizionata da una bandiera rossa, Dominique Aegerter vince e allunga in classifica su Steven Odendaal, leader fino all'ultimo ma penalizzato per aver superato i limiti della pista. Il pilota Evan Bros è così quinto. Salgono sul podio Luca Bernardi e Jules Cluzel, secondo e terzo rispettivamente.

SBK, Misano: Rinaldi inarrestabile vince la Superpole Race

Michael Ruben Rinaldi si impone anche nella Superpole Race, beffando Toprak Razgatlioglu, secondo. Sale sul terzo gradino del podio Jonathan Rea, mai troppo pericoloso nei confronti del pilota Ducati. Scott Redding

Laverty, pericolo scampato: è fit e può gareggiare

Eugene Laverty ha superato la visita medica di questa mattina e potrà scendere in pista per la giornata conclusiva del round di Misano del mondiale Superbike.

Nozane penalizzato: perde 6 posizioni in griglia

Kohta Nozane è stato penalizzato per non aver rispettato le bandiere rosse nella FP3 di questa mattina e la Direzione Gara lo arretra di sei posizioni. Il giapponese del team GRT scatta così dalla 20esima posizione della griglia nella gara di domani.

Razgatlioglu: “Impossibile prendere Rinaldi, ma avvicino Rea”

Toprak Razgatlioglu chiude Gara 1 a Misano in seconda posizione, ammettendo di non essere stato in grado di avvicinare Michael Ruben Rinaldi, dominatore della prima manche. Il pilota Yamaha però ricuce di poco il distacco in classifica generale da Jonathan Rea.

Rea sul salvataggio: “Sono stato più fortunato che bravo”

Jonathan Rea ha salvato una caduta certa, riuscendo a rimanere in sella e a chiudere Gara 1 a Misano in terza posizione. Il campione del mondo in carica non riesce a tenere il passo di un Rinaldi inarrestabile, ma limita i danni ed è in grado di conquistare il podio.

Rinaldi: "Mi criticano? Lo fanno anche con Rossi e Marquez"

Michael Ruben Rinaldi trionfa in Gara 1 e spegne le critiche che gli sono state mosse dopo un avvio di stagione non brillante. Il romagnolo però vince sulla pista di casa davanti al suo pubblico e con la tuta ufficiale per la prima volta, battendo anche i più favoriti.

SBK: Misano è tricolore, Rinaldi trionfa in Gara 1

Michael Ruben Rinaldi trova in casa la sua prima vittoria stagionale e la prima da ufficiale. Il pilota Ducati trionfa a Misano davanti a Toprak Razgatlioglu, secondo. Jonathan Rea è terzo dopo una salvataggio incredibile che gli ha evitato una caduta. Scott Redding è solo quarto.

SBK, Misano: Laverty unfit, salta Gara 1

Eugene Laverty sarà costretto a saltare Gara 1 a Misano a seguito della caduta avuta questa mattina durante la terza sessione di prove libere. Domani mattina verrà sottoposto a ulteriori visite per capire se potrà scendere in pista per le restanti gare del weekend.

SBK, Misano: Rea ancora record, sua la Superpole. Redding terzo

Jonathan Rea vola in qualifica e conquista una nuova Superpole, battendo il record della pista a Misano. Prima fila molto ristretta, con tre costruttori diversi nelle prime tre posizioni. Toprak Razgatlioglu è secondo, mentre Scott Redding è terzo. Rinaldi non va oltre il quarto crono.

SBK, Misano, Libere 3: Rinaldi padrone, paura per Laverty

Michael Ruben Rinaldi firma il miglior crono nella terza e ultima sessione di prove libere, condizionata dala caduta di Eugene Laverty che ha causato la bandiera rossa. Alla ripartenza, Scott Redding è secondo e precede Toprak Razgatlioglu. Jonathan Rea è quinto.

Redding sulla penalità: “Ho fatto un errore ma così non è giusto”

Scott Redding ha chiuso il venerdì di libere a Misano in sesta posizione nella combinata, ma ciò che maggiormente ha caratterizzato la sua giornata è stato l'incappare in una sanzione nella seconda sessione di libere dopo un guasto nella mattinata. Penalità che il pilota Ducati non ritiene giusta totalmente.

Rea: “Giornata sprecata. Sembriamo lontani, ma in realtà ci siamo”

Jonathan Rea è stato fermato da un problema ai freni nella prima sessione, salvo poi riprendere il ritmo nella seconda e chiudere il venerdì di libere del round di Misano con il terzo tempo nella classifica combinata. Il campione del mondo in carica pensa di aver sprecato tempo, ma nel complesso sa di poter essere davanti.

SSP, Misano, Libere: Gonzalez comanda davanti a Odendaal

Manuel Gonzalez si prende entrambi i turni di prove libere del round di Misano e beffa Steven Odendaal, che chiude il venerdì con il secondo crono. Terzo Dominique Aegerter. Roberto Mercandelli è quinto e primo degli italiani.

SBK, Misano, Libere 2: guizzo di Rinaldi. Redding quinto

Michael Ruben Rinaldi firma il miglior crono della seconda sessione di prove libere del round di Misano, davanti ai due piloti Kawasaki. Alex Lowes precede Jonathan Rea, terzo. Scott Redding sconta la penalità e chiude il turno in quinta posizione.

Ancora penalità per Redding: fermo nei primi 20 minuti delle FP2

Scott Redding è incappato in una penalità per non aver fermato immediatamente la propria moto dopo che i Commissari avevano esposto la bandiera nera con il cerchio arancione a seguito del guasto tecnico che ha condizionato il suo turno. Nella seconda sessione di prove libere sarà dunque costretto a restare fermo per i primi venti minuti.

SBK, Misano, Libere 1: Razgatlioglu precede il plotone Ducati

Toprak Razgatlioglu detta il ritmo nella prima sessione di prove libere, che ha visto le Ducati in ottima forma e quasi tutte in top 10. Più attardati invece Jonathan Rea, ottavo, e Scott Redding, 12esimo per un problema alla pompa dei freni.

Kawasaki e Rea, a Misano per consolidare il primato

Jonathan Rea si presenta a Misano da leader incontrastato del campionato, con un ampio vantaggio sugli inseguitori. Entusiasta di correre sul tracciato romagnolo, è determinato a consolidare il primato in classifica. Anche Alex Lowes è pronto per il terzo round della stagione.

SBK: Ducati a Misano in cerca del riscatto

Scott Redding e Michael Ruben Rinaldi arrivano al round di Misano con grandi ambizioni e con l’obiettivo di lasciarsi alle spalle la difficile domenica dell’Estoril di due settimane fa. Sarà importante non fare errori, ma i due piloti Aruba.it Racing – Ducati sono concentrati e determinati a far bene.

SBK: Pirelli porta conferme e novità nel round di Misano

Il fornitore di pneumatici ha svelato le gomme che porterà a Misano, teatro del terzo round della stagione 2021 del mondiale Superbike. Oltre alle scelte confermate, in Superbike verrà introdotta una mescola e aggiunta un’opzione per la qualifica, mentre in Supersport debutterà la SCX.

Petrucci: “Il telaio aiuta, ma la parte critica è l’aerodinamica”

Danilo Petrucci ha sfruttati la giornata di test di Barcellona per continuare a lavorare sulla parte critica della sua KTM, che in questo momento trova nell’aerodinamica. Il ternano si mostra soddisfatto del nuovo telaio, ma ritiene che sia solo un piccolo aiuto rispetto al lavoro da fare”.

Quartararo: “Per la tuta aperta meritavo la bandiera nera”

Fabio Quartararo ha chiuso in seconda posizione la giornata di test a Barcellona, ma il lunedì catalano si porta dietro gli strascichi di quanto successo nella gara di domenica, per cui il pilota Yamaha rivela di aver meritato più una bandiera nera che la penalità inflitta.

SBK 2021: ecco gli orari tv di Sky e TV8 del round di Misano

Il Mondiale Superbike si sposta al Misano World Circuit Marco Simoncelli dopo un anno di stop. Sul tracciato romagnolo, Ducati cerca di fermare il dominio di Jonathan Rea, determinato invece ad incrementare il vantaggio in classifica. Di seguito gli orari tv di Sky Sport MotoGP e TV8 per seguire il round del Made in Italy e dell'Emilia Romagna.

Quartararo e la tuta aperta: "Penalità inaccettabile"

Fabio Quartararo ha concluso il Gran Premio di Catalogna con la tuta aperta, tagliando il traguardo a petto nudo e senza paracostole. Il pilota Yamaha è passato sotto la bandiera a scacchi in terza posizione, ma la Direzione Gara gli ha inflitto 3 secondi di penalità per un taglio della pista e perde il podio, una penalità inaccettabile secondo il francese.

Oliveira: “Sapevo che distrubare Fabio era la chiave"

Miguel Oliveira trionfa a Barcellona e conquista il primo successo stagionale, il terzo in MotoGP. Il successo del pilota KTM arriva dopo il podio del Mugello, a conferma della grande crescita del team austriaco.

LIVE MotoGP, Gran Premio di Catalogna: Gara

Seguite LIVE con Motorsport.com il Gran Premio di Catalogna, settimo appuntamento della MotoGP 2021 sul circuito di Barcellona.

Miller e il gioco di scia con Marquez: “La prima volta è gratis”

Jack Miller e Marc Marquez si sono resi protagonisti di un siparietto in qualifica che ha divertito e incuriosito, in cui il pilota Ducati ha fatto il gesto dei soldi allo spagnolo della Honda come ricompensa per la scia offerta. Marc ha poi rivelato il retroscena del gesto fatto da Miller in qualifica, ma l'australiano ha replicato che la prima scia offerta è gratis.

LIVE MotoGP, Gran Premio di Catalogna: Libere 4 e Qualifiche

Seguite LIVE con Motorsport.com la quarta sessione di prove libere e le qualifiche del Gran Premio di Catalogna, settimo appuntamento della MotoGP 2021.

Rins operato al braccio: probabile rientro al Sachsenring

Alex Rins è stato operato nella giornata di oggi per ridurre la frattura al radio del braccio destro rimediata in una caduta in bicicletta avvenuta ieri in pista mentre si allenava in bicicletta. Il pilota Suzuki punta a rientrare al Sachsenring, in programma tra due settimane.

Morbidelli: “È il mio miglior venerdì della stagione”

Franco Morbidelli chiude entrambe le sessioni di libere del Gran Premio di Catalogna in seconda posizione, mostrando un passo e una confidenza decisamente diversi da quelli visti la scorsa settimana al Mugello. Per il pilota Petronas questo è il miglior avvio di weekend della sua stagione.

Marquez: “Honda è ancora una moto vincente, dipende dal pilota”

Marc Marquez arriva a Barcellona per buttarsi alle spalle il risultato negativo del Mugello e torna sulla pista di casa circondato dal suo pubblico. Il pilota Honda non si pone obiettivi, ma punta a migliorare il suo stato di forma in sella alla RC213V, a cui ancora si sta abituando pian piano.

SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto?

Jonathan Rea conquista due gare su tre nel weekend dell’Estoril e allunga in classifica, approfittando di un passo falso di Scott Redding, scivolato in Gara 2 e ora inseguitore con un distacco già piuttosto importante.

Report SBK: Rea imperioso nella disfatta Ducati Estoril
Video all'interno

Report SBK: Rea imperioso nella disfatta Ducati

Beatrice Frangione e Lorenza D'Adderio commentano il secondo appuntamento del mondiale Superbike. Da Aragon, le due ruote si spostano sul tracciato dell'Estoril in un fine settimana in cui, ancora una volta, Rea si mostra dominatore. Mentre Ducati, arriverà a Misano con tanta voglia di riscatto...

Rinaldi tuona: “Nel Mondiale certi errori non si possono fare”

Rinaldi ha concluso Gara 2 nella ghiaia dopo essere stato centrato da Gerloff quando era in lotta per il podio. Il pilota Yamaha è stato penalizzato, ma il romagnolo della Ducati afferma che manovre del genere non sono ammissibili nel mondiale.

Penalità per Gerloff dopo l'incidente con Rinaldi in Gara 2

Garrett Gerloff è stato penalizzato per aver causato l'incidente avvenuto in Gara 2 che ha coinvolto l'incolpevole Michael Ruben Rinaldi. Entrambi i piloti sono finiti a terra, ma lo statunitense dovrà partire dalla pitlane in Gara 1 a Misano.

Bastianini: “Distratto dall’airbag ho preso in pieno Zarco”

Gran Premio d’Italia da dimenticare per Enea Bastianini, che ha tamponato Zarco sullo schieramento per poi finire in terra al primo giro. Il pilota Esponsorama ha rivelato di essersi fatto distrarre da un malfunzionamento dell’airbag.

Redding penalizzato in Gara 2: “Sono arrabbiato con me stesso”

Domenica amara per il team Aruba Ducati, che vede entrambi i piloti a terra in Gara 2. Scott Redding scivola quando è secondo e riprende la pista, chiudendo quattordicesimo. La Direzione Gara però lo penalizza per la partenza anticipata e arretra in sedicesima posizione, raccogliendo uno zero pesante.

SBK, Estoril: Rea trionfa in Gara 2, Redding cade

Jonathan Rea vince anche Gara 2 e consolida il primato in classifica generale, approfittando anche della clamorosa caduta di Scott Redding, scivolato quando era secondo. Chaz Davies sale sul podio in seconda posizione e precede Toprak Razgatlioglu, terzo nonostante una penalità. Caduto anche Michael Ruben Rinaldi.

SSP, Estoril: Aegerter vince Gara 2, clamoroso Odendaal ultimo

Dominique Aegerter rompe il dominio di Steven Odendaal e vince la prima gara della stagione. Gara 2 da dimenticare per pilota Evan Bros, che ha un problema tecnico all'ultimo giro ed è ultimo. Luca Bernardi conquista un ottimo secondo posto e Philipp Oettl chiude il podio.

SBK, Estoril: Rea si impone nella Superpole Race, Redding terzo

Jonathan Rea si impone su Toprak Razgatlioglu nella Superpole Race, conquistando il terzo successo della stagione. Il pilota Kawasaki contiene gli attacchi del turco, secondo. Sale sul terzo gradino del podio Scott Redding, mentre Michael Ruben Rinaldi è quinto.

SSP, Estoril: non c’è due senza tre, Odendaal vince Gara 1

Terza vittoria consecutiva per il pilota Evan Bros, che vince beffando nel finale Philipp Oettl, secondo. Chiude il podio Jules Cluzel, terzo. Dominique Aegerter resta fuori dal podio per soli 15 millesimi. Raffaele De Rosa è sesto e primo degli italiani.

Redding: “Questa è proprio una vera vittoria!”

Scott Redding vince Gara 1 ad Estoril e conquista così il secondo successo consecutivo, il settimo in Superbike. Il pilota Ducati è ora a otto punti da Rea e punta a trionfare anche nelle due gare di domani.