Un altro anno in Indy Lights per Carbone ed Ostella

Un altro anno in Indy Lights per Carbone ed Ostella

Il primo rinnova con Sam Schmidt, il secondo firma per il Team Moore

Dal mondo della Indy Lights arrivano un paio di notizie di mercato piloti. Si tratta di due protagonisti della stagione 2011 che hanno deciso di proseguire la loro avventura nella serie cadetta della Indycar. Il brasiliano Victor Carbone (nella foto) sarà al via del campionato 2012 ancora con una vettura gestita dalla Sam Schmidt Motorsports, proprio come fece 12 mesi fa. Dopo una buona stagione da rookie, nella quale si è imposto nella gara conclusiva, a Las Vegas, l'obiettivo del pilota sudamericano è di lottare per il titolo. "Sono felice di poter correre con la Sam Schmidt Motorsports ancora per un anno. Nella scorsa stagione ho imparato molto, ma so che ho ancora tanto da apprendere. In ogni caso ora conosco la vettura e il campionato, quindi darò sicuramente il massimo" ha commentato il pilota sudamericano. L'altra firma arrivata ieri è quella di David Ostella, anche lui rookie nel 2011, che ha firmato invece per il Team Moore. La sua stagione è stata meno brillante di quella di Carbone, visto che come miglior risultato si è dovuto accontentare di un quarto posto, chiudendo nono in campionato. Questo però non gli impedisce di essere ambizioso. "Non vedo l'ora di provare la monoposto del Team Moore. So che la squadra ha un grande potenziale e sono convinto che con il suo supporto potrò fare una buona stagione" ha detto Ostella.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Articolo di tipo Ultime notizie