WTCR
G
Salzburgring
11 set
Prossimo evento tra
28 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
56 giorni
WSBK
07 ago
Evento concluso
21 ago
Postponed
WRC
18 set
Prossimo evento tra
35 giorni
WEC
13 ago
Prove Libere 1 in
01 Ore
:
55 Minuti
:
43 Secondi
W Series
G
Norisring
10 lug
Canceled
G
Brands Hatch
22 ago
Canceled
MotoGP
09 ago
FP1 in
19 Ore
:
25 Minuti
:
43 Secondi
Moto3
07 ago
Evento concluso
G
Spielberg
14 ago
FP1 in
18 Ore
:
30 Minuti
:
43 Secondi
Moto2
07 ago
Evento concluso
G
Spielberg
14 ago
FP1 in
20 Ore
:
25 Minuti
:
43 Secondi
IndyCar
07 ago
Postponed
12 ago
Prove Libere 2 in
02 Ore
:
30 Minuti
:
43 Secondi
Formula E FIA F3
14 ago
Prove Libere in
19 Ore
:
05 Minuti
:
43 Secondi
FIA F2
G
Barcellona
14 ago
Prove Libere in
22 Ore
:
25 Minuti
:
43 Secondi
Formula 1
10 ago
FP1 in
20 Ore
:
30 Minuti
:
43 Secondi
ELMS
G
Barcellona
27 ago
Prossimo evento tra
13 giorni
DTM
14 ago
Prove Libere 1 in
22 Ore
:
30 Minuti
:
43 Secondi
GT World Challenge Europe Sprint
11 set
Prossimo evento tra
28 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
Prossimo evento tra
21 giorni

Patricio O'Ward vince Gara 1 a Portland e conquista il titolo contro Herta

condividi
commenti
Patricio O'Ward vince Gara 1 a Portland e conquista il titolo contro Herta
Di:
2 set 2018, 07:16

Patrico O'Ward ha conquistato sul campo il titolo di campione Indy Lights 2018 riuscendo a centrare il successo in Gara 1 dopo aver piegato la resistenza di Colton Herta.

Il poleman O’Ward ha mantentuto il comando alla partenza mentre Herta si è portato alle sue spalle dopo un duello con Aaron Telitz. Il secondo pilota del team Belard Auto Racing, Santi Urrutia, ha commesso una sbavatura alla prima chiane e ne ha così approfittato Franzoni.

Herta ha iniziato a mettere pressione su O’Ward al quarto giro per poi portarsi in testa una tornata dopo, ma ha dovuto successivamente prendersi una pausa dato che aveva già utilizzato nove dei venti push to pass. Inoltre O’Ward non si trovava in una condizione psicologica ideale dopo aver sbattuto violentemente nelle qualifiche per Gara 2. Con 25 punti di vantaggio in classifica il suo obiettivo era quello di non perdere troppi punti da Herta e controllare negli specchietti un Franzoni minaccioso.

O’Ward ha iniziato a recuperare terreno su Herta per poi passarlo in Curva 1 al giro 14 forzando il rivale sul cordolo per evitare un contatto. O’Ward non è stato penalizzato per questa manovra.

O’Ward ha così centrato il successo con quasi due secondi di vantaggio su Herta, mentre Franzoni e Urrutia hanno tagliato il traguardo con dieci e quindici secondi di ritardo.

O’Ward è così riuscito in pista a sconfiggere Colton Herta e conquistare il titolo Indy Lights.

Norman beffa Herta nel finale e centra il successo a Gateway

Articolo precedente

Norman beffa Herta nel finale e centra il successo a Gateway

Articolo successivo

Portland Indy Lights: O’Ward ha la meglio di Urrutia e vince la nona gara dell'anno

Portland Indy Lights: O’Ward ha la meglio di Urrutia e vince la nona gara dell'anno
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Indy Lights
Evento Portland
Piloti Patricio O'Ward
Autore David Malsher