GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
48 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
68 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Assen
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
26 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
60 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
32 giorni
MotoGP
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
39 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
53 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
12 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
75 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
ELMS
G
Barcellona
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
12 giorni
G
Monza
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
47 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
40 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
96 giorni

Patricio O'Ward guida la tripletta Andretti in Gara 1 a Mid-Ohio

condividi
commenti
Patricio O'Ward guida la tripletta Andretti in Gara 1 a Mid-Ohio
Di:
29 lug 2018, 07:59

La prima corsa del weekend ha visto O'Ward conquistare il sesto successo stagionale davanti a Herta e Kellett ed adesso guida la classifica piloti con 25 punti di vantaggio proprio su Herta.

La gara si è inizialmente divisa in due gruppi. Il primo ha visto il poleman O’Ward precedere il compagno Ryan Norman e Herta, mentre il secondo è stato guidata da Santi Urrutia davanti al compagno di squadra Aaron Telitz.

Quest’ultimo è rimasto negli specchietti di Urrutia fino al giro 14 quando è finito in testacoda ed è retrocesso in settima piazza alle spalle di Dalton Kellett e Victor Franzoni.

Telitz è poi stato protagonista di un nuovo testacoda ed è stata dichiarata una caution ed il team Belardi ha cercato di approfittare di questa situazione chiamando Urrutia al pit per mettere gomme fresche a differenza dei rivali.

Alla ripartenza Norman ha perso ben tre posizioni venendo superato da Herta, Kellett e Franzoni ed è così scivolato in quinta posizione. Quando Urrutia ha tentato di passarlo all’esterno di curva 4, la vettura del team Andretti ha toccato il cordolo ed ha colpito la monoposto del team Belardi. Entrambe sono finite fuori pista.

Norman è riuscito a tenere il motore acceso ma è stato punito con un drive-through che non gli ha impedito di precedere Urrutia. Quest’ultimo, infatti, aveva stallato a seguito dell’impatto ma è poi riuscito a riavviare il motore nella parte in discesa della collina.

O’Ward adesso guida la classifica piloti precedendo Herta di 25 punti.

la # Pilota Giri Tempo Gap Intervallo Mph
1 27 mexico Patricio O'Ward  30 38'32.4973     105.455
2 98 united_states Colton Herta  30 38'33.1334 0.6361 0.6361 105.426
3 28 canada Dalton Kellett  30 38'44.3143 11.8170 11.1809 104.919
4 23 brazil Victor Franzoni  30 38'45.0011 12.5038 0.6868 104.888
5 48 united_states Ryan Norman  30 39'08.5314 36.0341 23.5303 103.837
6 5 uruguay Santiago Urrutia  30 39'28.6122 56.1149 20.0808 102.956
7 9 united_states Aaron Telitz  28 39'05.6405 2 Laps 2 Laps 97.034
Articolo successivo
Urrutia domina la seconda manche di gara a Toronto e batte O'Ward

Articolo precedente

Urrutia domina la seconda manche di gara a Toronto e batte O'Ward

Articolo successivo

O'Ward inarrestabile: centra la doppietta a Mid-Ohio davanti a Colton Herta

O'Ward inarrestabile: centra la doppietta a Mid-Ohio davanti a Colton Herta
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Indy Lights
Evento Mid-Ohio
Piloti Patricio O'Ward
Autore David Malsher