Dodici gare previste per il 2012

Dodici gare previste per il 2012

Ancora da definire dove si terrà la prova finale

Praticamente definito il calendario 2012 della Firestone Indy Lights, la categoria scuola a stelle e strisce che prepara i piloti del nuovo mondo prima del salto in Indycar. Da quattordici si scende a dodici prove, con nove circuiti confermati rispetto alla stagione terminata con la vittoria di Josef Newgarden. Le novità sono il ritorno sul cittadino di Belle Isle a Detroit a giugno, dove mancava dal 2000, e quello sul velocissimo catino di Fontana di settembre (ultima volta nel 2005). Le prime quattro gare restano esattamente uguali al 2011, poi scompare l'ovale di Milwaukee per fare posto a Detroit e si va in Iowa, poi la tripletta canadese formata dai cittadini di Toronto, Edmonton e Trois Rivieres (unica prova in cui l'Indy Lights non sarà in compagnia della sorella maggiore Indycar). Si torna sul suolo statunitense ancora tra le case col cittadino di Baltimora (che la stagione passata era preceduto dall'ovale di Loudon) e poi mancano anche gli ovali di Kentucky e Las Vegas in favore di Fontana. Da definire quindi dove e quando si terrà la corsa mancante, visto che anche l'Indycar al momento non ha prove previste dopo Fontana; ma è stato fatto capire che il calendario della massima serie americana non è ancora definitivo e altre due gare potrebbero essere aggiunte rispetto a quanto annunciato il 22 dicembre, e una di queste potrebbe quindi prevedere anche la presenza dell'Indy Lights. INDY LIGHTS - Calendario 2012 25 marzo - St. Petersburg 1 aprile - Barber 15 aprile - Long Beach 25 maggio - Indianapolis 3 giugno - Detroit 23 giugno - Iowa 8 luglio - Toronto 22 luglio - Edmonton 5 agosto - Trois Rivieres 2 settembre - Baltimora 15 settembre - Fontana TBA - TBA

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Articolo di tipo Ultime notizie