Tante novità in vista della gara di Mid-Ohio

condividi
commenti
Tante novità in vista della gara di Mid-Ohio
Di: Matteo Nugnes
04 ago 2010, 11:00

La più importante è rappresentata dal debutto di Shane Hmiel

La gara di Mid-Ohio della Indy Lights vedrà diverse novità sulla sua griglia di partenza: la più importante è senza dubbio rappresentata dal debutto su una monoposto di Shane Hmiel. Stiamo parlando, infatti, di un pilota che è stato bandito a vita dalla NASCAR per aver fallito tre volte i controlli antidroga. Ora però, arrivato alla soglia dei 30 anni, Hmiel si è riabilitato ed è pronto a cominciare questa nuova avventura con la Alliance Motorsport. Tra le novità di Lexington però ci sarà anche il 28enne David Martinez, che ha raggiunto un accordo con il team Genoa per disputare una gara. Un bel colpo per la squadra di Mark Olson che potrà contare su un pilota molto esperto, che vanta anche un passato in Champ Car. Non sarà della partita invece Pippa Mann: la ragazza inglese non ha ancora recuperato dall'intervento alla mano sinistra a cui è stata sottoposta per riparare la frattura del terzo metacarpo, rimediata nell'incidente avvenuto durante le prove libere a Toronto.
Prossimo articolo Indy Lights
Prima pole e record della pista per Plowman

Previous article

Prima pole e record della pista per Plowman

Next article

Hinchcliffe la spunta su Vernay ad Edmonton

Hinchcliffe la spunta su Vernay ad Edmonton

Su questo articolo

Serie Indy Lights
Piloti Shane Hmiel , David Martinez , Pippa Mann
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie