La Carlin monopolizza la prima fila al debutto

La Carlin monopolizza la prima fila al debutto

Ed Jones conquista la pole position di St. Petersburg davanti a Chilton. Harvey becca mezzo secondo

La Carlin non avrebbe potuto sperare in un debutto migliore negli Stati Uniti, perché oggi ha monopolizzato la prima fila del round di apertura della Indy Lights a St. Petersburg, nel quale hanno esordito pure le nuove monoposto della Dallara motorizzate con il propulsore turbo AER.

La soddisfazione più grande però deve essere stata quella di Ed Jones, perché nel derby interno alla squadra britannica ha avuto la meglio sull'ex pilota di Formula 1 Max Chilton: con il suo 1'05"3193 ha distanziato di soli 0"0859 il britannico che quest'anno sarà uno dei piloti ufficiali della Nissan nel FIA WEC, arrivato in Florida per dare una mano alla squadra.

Più distanziati tutti gli altri, a partire da Jack Harvey, che si è visto rifilare oltre mezzo secondo con la sua monoposto della Schmidt Peterson. Dietro di lui poi completano la top five Scott Hargrove e Spencer Pigot, che sono gli ultimi ad aver mantenuto un distacco al di sotto del secondo.

Stupisce poi vedere Matthew Brabham solamente in ottava posizione, alle spalle anche di Kyle Kaiser e di Felix Serrales.

Indy Lights - St. Petersburg - Qualifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Piloti Max Chilton , Ed Jones
Articolo di tipo Ultime notizie