Primo sigillo di Wagner e della Davey Hamilton Racing

Primo sigillo di Wagner e della Davey Hamilton Racing

A Vernay basta prendere il via della gara di Homestead per laurearsi campione

A Jean-Karl Vernay è bastato prendere il via della Fuzzy’s Ultra Premium Vodka 100, la gara conclusiva della stagione, per laurearsi campione 2010 della Indy Lights. Il francese, dunque, ha poi badato a fare una gara tranquilla, accontentandosi della tredicesima piazza finale. Di questa situazione è stato bravo ad approfittarne Brandon Wagner, che è andato a centrare il suo primo successo nella serie, che è stato anche il primo per la sua squadra, la Davey Hamilton Racing. Alla sua tredicesima presenza in Indy Lights, la quinta stagionale, Wagner alla fine è riuscito ad avere la meglio per circa sette decimi nei confronti del contendente al titolo James Hinchcliffe, che quindi non è riuscito neanche a portare a casa il "premio di consolazione". Terzo gradino del podio invece per Wade Cunningham, che ha preceduto il figlio d'arte Adrian Campos Jr. e la poleman Pippa Mann. Dopo essere stata velocissima nelle qualifiche, infatti, la ragazza britannica non è riuscita ad inserirsi nella lotta per la vittoria in gara. La classifica finale del campionato (primi dieci): 1. Vernay 494; 2. Hinchcliffe 471; 3. Plowman 392; 4. Kimball 388; 5. Mann 313; 6. Campos Jr. 307; 7. Clarke 304; 8. Saavedra 303; 9. Major 299; 10. Yacaman 293.

Indy Lights - Homestead - Gara

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Piloti Brandon Wagner , Jean-Karl Vernay
Articolo di tipo Ultime notizie