Dempsey beffa tutti al fotofinish ad Indianapolis

Dempsey beffa tutti al fotofinish ad Indianapolis

L'irlandese entra quarto sul rettilineo finale, ma si impone per appena 0"0026

Se la Freedom 100 della Indy Lights deve fare solo da aperitivo alla 500 Miglia di Indianapolis, bisogna dire che è stato davvero gustoso, con un finale davvero incandescente, che ha visto una volata a quattro per la vittoria finale. Della serie, pochi ma buoni, visto che in pista c'erano solo 11 monoposto al via. La vittoria è andata ad un incredulo Peter Dempsey, che al fotofinish ha avuto la meglio su Gabby Chaves per appena 0"0026. La cosa incredibile è che l'irlandese si era presentato all'ingresso sul rettilineo finale in quarta posizione, ma ha sfruttato le scie delle vetture che lo precedevano, trovando un varco tra Chaves ed il muretto esterno, nel quale si è lanciato verso un clamoroso successo. Detto del secondo posto di Chaves, i grandi sconfitti di oggi sono senza dubbio il poleman Sage Karam e Carlos Munoz, che si sono dovuti accontentare di chiudere al terzo e al quarto posto dopo aver occupato la prima e la seconda posizione per tutti i 40 giri previsti, fatta eccezione proprio per gli ultimi metri. Sono nove le vetture che hanno visto la bandiera a scacchi. Dell'elenco dei ritirati fanno parte invece Kyle O'Gara, finito a muro dopo appena un paio di giri, ma anche il contendente al titolo Jack Hawksworth, che è andato a baciare le protezioni della curva 4.

Indy Lights - Indianapolis - Gara

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Articolo di tipo Ultime notizie