Milwaukee regala la prima gioia a Sage Karam

Milwaukee regala la prima gioia a Sage Karam

Nemmeno una caution nel finale è riuscita a negare la vittoria al poleman

Sage Karam ha festeggiato la sua prima vittoria in Indy Lights a Milwaukee e di certo non si può dire che il pilota della Sam Schmidt Motorsports non si sia dovuto sudare questa gioia. Dopo essere scattato dalla pole, si era visto portare via la leadership da Zach Vech nelle prime fasi della corsa. Intorno alla metà della distanza però si è riportato davanti a tutti con autorità, iniziando piano piano a scavare un bel solco sugli inseguitori. Sfortunatamente per lui, quando mancavano appena cinque giri alla bandiera a scacchi, Peter Dempsey è finito a muro, costringendo la direzione gara a mandare in pista la safety car. Questo ha dato al leader del campionato Carlos Munoz la possibilità di provare a riattaccarlo, ma Karam è stato davvero bravissimo a gestire la ripartenza, giungendo sul traguardo anche con un piccolo margine di sicurezza. Alle spalle di Munoz è salito sul terzo gradino del podio Vech, autore probabilmente della sua gara più bella da quando è nella serie. Il portacolori della Andretti Autosport è stato anche l'ultimo a concludere la corsa a pieni giri, con Gabby Chaves e Juan Pablo Garcia che hanno chiuso la top five, ma staccati di una tornata.

Indy Lights - Milwaukee - Gara

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Articolo di tipo Ultime notizie