Hinchcliffe la spunta in volata a Joliet

condividi
commenti
Hinchcliffe la spunta in volata a Joliet
Di: Matteo Nugnes
29 ago 2010, 13:08

Beffata Pippa Mann che si arrende per appena 15 millesimi

Si è conclusa in volata la gara del Chiacagoland Speedway della Indy Lights. Il terzo arrivo più "ristretto" della storia della serie ha premiato alla fine James Hinchcliffe, che ha tagliato il traguardo con appena 15 millesimi di vantaggio su Pippa Mann, che si è ritrovata beffata dopo aver condotto i primi tre giri della sua carriera. Ma non è tutto perchè anche Philip Major, al miglior risultato da quando corre nella serie, è giunto terzo con appena 55 millesimi di ritardo da Hinchcliffe. Quarto posto invece per il leader del campionato Jean-Karl Vernay, anche lui molto vicino ai primi tre. Il francese comunque è riuscito a mantenere un vantaggio di ben 53 lunghezze nei confronti del vincitore. La classifica del campionato (primi dieci): 1. Vernay 444; 2. Hinchcliffe 391; 3. Kimball 343; 4. Plowman 338; 5. Saavedra 303; 6. Clarke 271; 7. Wilson 262; 8. Major 258; 9. Yacaman 249; 10. Campos 243.

Indy Lights - Chicagoland Speedway - Gara

Prossimo articolo Indy Lights
Pippa Mann torna in pole al Kentucky Speedway

Previous article

Pippa Mann torna in pole al Kentucky Speedway

Next article

Terza pole position stagionale per Vernay

Terza pole position stagionale per Vernay

Su questo articolo

Serie Indy Lights
Piloti James Hinchcliffe
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie