Jack Harvey in pole position a Long Beach

Jack Harvey in pole position a Long Beach

Qualifiche molto serrate, con ben sette piloti capaci di infrangere il vecchio primato della pista

Dopo il dominio Carlin di St. Petersburg, a Long Beach è arrivata la bella reazione della Schmidt Peterson Motorsports, che ha piazzato Jack Harvey in pole position nel secondo round stagionale della Indy Lights.

Il pilota britannico ha chiuso con un crono di 1'12"0405 che gli ha garantito la posizione al palo per appena sette centesimi di secondo ai danni di Spencer Pigot della Juncos Racing. Squadra che si è presa anche la terza posizione con Kyle Kaiser.

Solo quarto quindi il leader del campionato Ed Jones, che a sua volta però paga poco più di un decimo con la monoposto della Carlin. Del resto, i primi sei sono tutti racchiusi nello spazio di meno di mezzo secondo, ma soprattutto le monoposto di nuova generazione si confermano veloci perché sono ben sette quelle che sono scese sotto al record della pista.

Ennesima prestazione disastrosa invece per Max Chilton: l'ex pilota di Formula 1, infatti, prenderà il via dal fondo della griglia essendo arrivato a baciare il muretto.

Indy Lights - Long Beach - Qualifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Piloti Jack Harvey
Articolo di tipo Ultime notizie