Gabby Chaves dalla pole alla vittoria a Mid-Ohio

Gabby Chaves dalla pole alla vittoria a Mid-Ohio

Il pilota della Schmidt Peterson Motorsports ha resistito a tutti gli attacchi di Peter Dempsey

Gabby Chaves ha sfruttato al meglio la pole position ottenuta ieri a Mid-Ohio, andando a conquistare la sua prima vittoria in Indy Lights dopo aver comandato la corsa dall'inizio alla fine e in questo modo si è portato anche al secondo posto nella classifica del campionato. Il portacolori della Schmidt Peterson Motorsports non si è fatto sorprendere allo spegnimento dei semafori e si è involato verso la prima curva davanti a Peter Dempsey. Nella prima parte di gara poi è stato bravo ad estendere costantemente il suo vantaggio in classifica fino a circa 3", almeno fino a quando non sono iniziate le fasi di doppiaggio. In questa fase, infatti, Dempsey è stato più smaliziato di lui e non ha avuto problemi a rifarsi sotto. A rimescolare ancora le carte poi è arrivato l'ingresso della safety car, dovuto ad un testacoda del rookie Giancarlo Serenelli, che ha ricompattato il gruppo prima di ridare il via alle ostilità a quattro tornate dal termine. Al restart Chaves però è stato bravissimo a resistere a tutti i tentativi di attacco del rivale, transitando sotto al traguardo con un vantaggio di circa tre decimi. Molto bella anche la lotta per il gradino più basso del podio, che alla fine ha premiato Jack Hawksworth, bravo a non arrendersi al ritorno del leader del campionato Carlos Munoz, risalito alla grande dopo un testacoda nelle prime fasi.

Indy Lights - Mid-Ohio - Gara

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Articolo di tipo Ultime notizie