Guerrieri sbanca Indianapolis con una super rimonta

Guerrieri sbanca Indianapolis con una super rimonta

L'argentino ha preso il via in fondo al gruppo, arrivando a beffare Munoz nel finale

Nonostante prendesse il via dal fondo dello schieramento, Esteban Guerrieri è riuscito a togliersi una grande soddisfazione, andando a conquistare la vittoria nella Freedom 100, ovvero la gara della Indy Lights che si disputa sul mitico catino di Indianapolis. L'argentino, scattato appunto in coda al gruppo per aver sostituito il motore della sua monoposto, ha regalato la quarta affermazione consecutiva in questo evento alla Sam Schmidt Motorsport e lo ha fatto beffando Carlos Munoz proprio nelle fasi conclusive della corsa. Bisogna dire però che Guerrieri è stato anche aiutato dalla buona sorte, perchè poco dopo che aveva preso il comando delle operazioni la direzione gara è stata costretta a mandare in pista la safety car a causa dell'incidente di Jorge Goncalvez, impedendo di fatto a Munoz di provare a replicare al sorpasso subito. Con questa bella affermazione, il pilota sudamericano ha preso anche la vetta della classifica in campionato, anche perchè il precedente leader Sebastian Saavedra (che domenica correrà anche la 500 Miglia) non è riuscito a fare meglio del quinto posto, alle spalle anche di Tristan Vautier e del poleman Gustavo Yacaman.

Indy Lights - Indianapolis - Gara

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Piloti Esteban Guerrieri
Articolo di tipo Ultime notizie