Guerrieri la spunta nel derby con Newgarden

Guerrieri la spunta nel derby con Newgarden

L'argentino ha vinto gara 1 ad Edmonton dopo che il compagno gli aveva soffiato la pole

Si potrebbe dire che il duello tra Josef Newgarden ed Estaban Guerrieri si è concluso con un pareggio nel sabato di Edmonton della Indy Lights. Nelle prove ufficiali infatti il leader del campionato aveva soffiato la pole position all'argentino proprio all'ultimo giro, mettendo fine alla sua striscia di tre partenze al palo consecutive. Quando si è cominciato a fare sul serio, con il via di gara 1 (su questa pista il format del weekend prevede una doppia gara), Guerrieri però ha cominciato a suonare la carica e si è rifatto con gli interessi, portando la sua monoposto della Sam Schmidt Motorsport al successo, proprio davanti al compagno di squadra, che quindi ha nuovamente visto affievolirsi il suo vantaggio in classifica. Il pilota sudamericano si è imposto quindi al termine di una gara che è durata solo 36 dei 40 giri previsti, in quanto c'è stato bisogno dell'intervento della safety car in tre occasioni, con ben 25 minuti totali di caution e, per regolamento, le gare della Indy Lights non possono durare più di 60 minuti. Alla fine infatti i due contendenti al titolo hanno tagliato il traguardo separati da appena sei decimi di secondo. Alle loro spalle bisogna poi segnalare il grande exploit di Oli Webb, bravissimo a salire sul podio nel giorno del suo esordio nella serie. La classifica del campionato (primi cinque): 1. Newgarden 308; 2. Guerrieri 282; 3. Wilson 253; 4. Yacaman 214; 5. Goncalvez 207.

Indy Lights - Edmonton - Gara 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Piloti Esteban Guerrieri
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto elettrica