A Fontana vince Munoz, ma il campione è Vautier

A Fontana vince Munoz, ma il campione è Vautier

Al pilota della Sam Schmidt Motorsport è bastato il quarto posto per contenere il compagno Guerrieri

La gara di Fontana ha mandato i titoli di coda sulla stagione 2012 della Indy Lights con la vittoria di Carlos Munoz. La scena però è stata tutta per Tristan Vautier, che grazie al quarto posto ha conquistato la corona di campione. Il portacolori della Sam Schmidt Motorsport ha badato soprattutto a controllare il compagno/rivale Esteban Guerrieri, riuscendo a tenerselo dietro fino ad una decina di giri dal termine, quando poi gli ha ceduto la terza posizione per evitare di innescare inutili situazioni pericolose, visto che la situazione in campionato gli sorrideva. Quando è riuscito nel sorpasso, infatti, Guerrieri si è comunque ritrovato nella condizione di dover andare a riprendere David Ostella che lo precedeva per provare a recuperare gli 8 punti che lo separavano virtualmente da Vautier. Ostella però si è rivelato un ottimo alleato per quest'ultimo, riuscendo addirittura ad incrementare il suo vantaggio sull'argentino nella parte conclusiva della corsa. Del resto, il portacolori del Team Moore non poteva permettersi di mollare, perchè è rimasto nella scia di Munoz fino alla bandiera a scacchi, provando ad insidiare il rivale della Andretti Autosport, che però è stato bravo a non farsi intimidire e a non commettere errori, vincendo con un margine di 0"6. Sfortunatissimo invece il poleman Sebastian Saavedra, costretto ad alzare bandiera bianca dopo appena poche centinaia di metri a causa di un cedimento meccanico patito dalla sua monoposto.

Indy Lights - Fontana - Gara

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Piloti Tristan Vautier , Carlos Munoz
Articolo di tipo Ultime notizie