WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
37 giorni
FIA F2
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
ELMS
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Prossimo evento tra
2 giorni

Herta vince il duello con Urrutia e centra la doppietta ad Indy

condividi
commenti
Herta vince il duello con Urrutia e centra la doppietta ad Indy
Di:
13 mag 2018, 06:56

Il pilota del team Andretti è protagonista di una grande rimonta e nel finale ha dato spettacolo con un grand duello corpo a corpo con Urrutia. L'uruguaiano è finito in testacoda ed ha chiuso quarto alle spalle di Telitz e Franzoni.

Alla partenza O'Ward ha mantenuto il comando dopo essere scattato dalla pole, mentre Herta è stato superato sia dalla vettura di Urrutia che da quella di Telitz, ed alle loro spalle Franzoni si metteva davanti alle monoposto di Norman e Kellett.

Al secondo giro Herta ha rotto gli indugi ed ha sopravanzato in prima curva Telitz all'interno, con quest'ultimo che è poi finito sull'erba scivolando in sesta posizione. 

Nelle parti alte della classifica Franzoni passava in terza posizione ma in curva sette si Urrutia staccata più tardi di O'Ward e saliva così in testa iniziando ad imporre il proprio ritmo.

Alla fine del sesto giro Herta si è subito messo subito in scia a Franzoni e quest'ultimo è stato corretto nel non bloccarlo e lasciarlo passare in terza piazza.

All'ottavo giro i distacchi di Herta da O'Ward e da Urrutia sono iniziati a scendere ma l'unica manovra degna di nota nei passaggi successivi è stata quella tra Telitz e Franzoni per la quarta posizione.

Al ventunesimo giro Herta ha iniziato a mettere pressione su O'Ward e quest'ultimo ha commesso un errore in frenata aprendo le porte della seconda posizione ad Herta.

Con tredici giri alla fine il pilota americano si è così trovato ad un secondo e tre di distanza da Urrutia ed ha iniziato un pressing forsennato. A sei giri dalla fine Herta ha tentato il sorpasso all'esterno ma Urrutia si è difeso con i denti.

Herta non si è fatto intimidire e poco dopo ha provato nuovamente a sopravanzare Urrutia, questa volta all'esterno di Curva 1 mettendo mezza vettura sull'erba con Urrutia al sua fianco. I due sono poi arrivati affiancati in Curva 2 e sono entrati in contatto con Urrutia finito in testa coda e scivolato in quarta posizione.

Secondo è così diventato Telitz seguito da Franzoni, mentre Norman e Kellett hanno chiuso in quinta e sesta piazza.

Grazie a questo successo Herta è adesso secondo in classifica piloti con un solo punto di svantaggio su  O’Ward, oggi settimo, mentre Urrutia ha un ritardo di cinque punti da Herta.

Cla#DriverLapsTimeGapIntervalMph
1 98 united_states Colton Herta  35 45'28.9254     113.632
2 9 united_states Aaron Telitz  35 45'33.1222 4.1968 4.1968 113.424
3 23 brazil Victor Franzoni  35 45'33.7766 4.8512 0.6544 113.639
4 5 uruguay Santiago Urrutia  35 45'48.6335 19.7081 14.8569 113.357
5 48 united_states Ryan Norman  35 45'49.1902 20.2648 0.5567 113.108
6 28 canada Dalton Kellett  35 45'50.2967 21.3713 1.1065 112.910
7 27 mexico Patricio O'Ward  34 45'30.7272 1 Lap 1 Lap 113.393
Articolo successivo
Colton Herta centra il successo nonostante il caos della prima curva

Articolo precedente

Colton Herta centra il successo nonostante il caos della prima curva

Articolo successivo

Dalton Kellett conquista una pole a sorpresa alla Freedom 100

Dalton Kellett conquista una pole a sorpresa alla Freedom 100
Carica i commenti