Dominio di Kyle Kaiser a Phoenix

Pole position e vittoria mai messa in discussione per il pilota del Juncos Racing. Sul podio Ed Jones, secondo, ed RC Enerson

Dominio di Kyle Kaiser a Phoenix
R.C. Enerson, Schmidt Peterson Motorsports
R.C. Enerson, Schmidt Peterson Motorsports
Podium: race winner Kyle Kaiser, Juncos Racing race, second place, Ed Jones, Carlin, third place R.C
Podium: race winner Kyle Kaiser, Juncos Racing race, second place, Ed Jones, Carlin, third place R.C

Kyle Kaiser ha colto un successo mai messo in discussione sull'ovale di Phoenix. Il pilota del Juncos Racing, dopo aver colto la pole postion, ha subito dominato l'intera gara, mantenendo un margine sul diretto inseguitore, Ed Jones, di circa un secondo e mezzo.

L'unico momento di nervosismo per Kaiser è arrivato in occasione della caution al giro 34 dovuta ad un testacoda di Heamin Choi.

Kaiser ha così tagliato il traguardo con un secondo di vantaggio su Ed Jones, mentre a soli due decimi di distacco dal secondo ha chiuso RC Enerson, pressato per la conquista dell'ultimo gradino del podio da Santiago Urrutia.

Ottimo l'esordio in gara su un ovale per Dean Stoneman, giunto in quinta posizione dopo aver conquistato il nono tempo in qualifica. Il pilota del team Andretti Autosport ha sperimentato differenti traiettorie in gara ed è riuscito ad avere la meglio su Andre Negrao quando mancavano 18 giri al termine. 

Settima posizione per Felix Serralles davanti ad un ottimo Zach Veach, abile a rimontare dal fondo dopo essere stato costretto a saltare la sessione di qualifiche per un violento contatto col muro. Amara la giornata del compagno di team Felix Rosenqvist.

Il campione in carica della F3 Europea, dopo aver trionfato nella seconda gara di St. Petersburg, ha chiuso l'appuntamento di Phoenix al quindicesimo posto. 

condividi
commenti
Riscatto Rosenqvist, pole e vittoria in Gara 2

Articolo precedente

Riscatto Rosenqvist, pole e vittoria in Gara 2

Articolo successivo

Jones trionfa su Serrales e regala una doppietta a Carlin

Jones trionfa su Serrales e regala una doppietta a Carlin
Carica i commenti