Watkins Glen rivuole l'Indycar a partire dal 2013

Watkins Glen rivuole l'Indycar a partire dal 2013

L'idea sarebbe quella di organizzare l'evento in concomitanza con i Truck della NASCAR

I dirigenti dell'autodromo di Watkins Glen hanno annunciato di essere in trattativa con quelli della Indycar per riportare sul loro tracciato la serie a partire dalla stagione 2013. Il presidente Michael Printup ha confermato a The Corning Leader di aver avviato le trattative con Randy Bernard, nella speranza di poter organizzare un evento in tandem con la NASCAR Camping World Truck Series. "Mi piacerebbe riavere qui la Indycar, è quello che sognano tutti i tifosi. Penso che si tratti ancora di un grande prodotto, quindi se riusciremo a raggiungere un accordo, poi potremo cominciare a lavorare sulla parte economica. L'ideale comunque sarebbe riuscire a riunire in un unico weekend la Indycar ed i truck" ha spiegato Printup. "So che molti puristi non sarebbero d'accordo, perchè i fan possono essere molto divisi. Tuttavia, sono convinto che l'iniziativa potrebbe avere un grande supporto perchè alla fine parliamo sempre di gare in circuito" ha aggiunto. In entrambi i casi si tratterebbe di un gradito ritorno: l'Indycar aveva fatto tappa al Glen fino al 2010, prima che si verificasse un inatteso calo di pubblico. I truck invece non raggiungono l'impianto dello stato di New York ormai dal 2000.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Articolo di tipo Ultime notizie