Veach lascia la Andretti Autosport con effetto immediato

Zach Veach ha rinunciato al suo posto alla Andretti Autosport con effetto immediato, dopo aver appreso di non essere stato confermato per il 2021.

Veach lascia la Andretti Autosport con effetto immediato

Andretti ha confermato la notizia che Veach perderà le ultime tre gare della stagione 2020 della IndyCar Series, aggiungendo che nei prossimi giorni sarà nominato un sostituto per la vettura #26.

Veach ha rilasciato una dichiarazione: "E' stato deciso che non sarò con la Andretti Autosport nel 2021. Questo, insieme alla consapevolezza che i test sono limitati a causa del COVID, mi hanno portato alla decisione di farmi da parte per il resto della stagione IndyCar 2020".

"Lo faccio per permettere alla squadra di avere tempo con altri piloti per prepararsi per il 2021, e per poter esplorare anche le mie opzioni per il 2021".

"Questa è la decisione più difficile che abbia mai preso, ma per me le corse sono una questione di famiglia, ed è mia convinzione che ci si prenda cura della propria famiglia. La Andretti Autosport è la mia famiglia e credo che questo sia il modo migliore per aiutarci a fare il passo successivo".

"Sarò sempre grato a Michael (Andretti) e al team per tutto il sostegno che mi hanno dato nel corso degli anni. Non sarei dove sono oggi se non fosse per un rapporto iniziato molti anni fa con la Road to Indy".

Veach ha corso per la Andretti Autosport in USF2000, Indy Pro 2000 (allora chiamata Star Mazda) e Indy Lights, arrivando terzo nella Indy Lights nel 2014.

Da quando è entrato a far parte della squadra IndyCar nel 2018, i suoi risultati migliori sono stati il quarto posto a Long Beach il quinto a Gateway nel suo anno da esordiente, oltre al quarto posto colto in Texas quest'anno.

Andretti ha dichiarato: "Abbiamo accolto Zach nel team Andretti per la prima volta nei suoi giorni USF2000 e ci siamo divertiti a vederlo crescere ed evolversi come pilota e come persona".

"La sua decisione di permetterci di utilizzare le ultime gare per esplorare le nostre opzioni per il 2021 dimostra il suo carattere. Zach ha sempre messo la squadra e la famiglia al primo posto, e siamo molto felici di averlo avuto come parte della nostra squadra per così tanti anni".

"Gli auguriamo il meglio per il 2021 e lo considereremo sempre un amico".

condividi
commenti
Dreyer & Reinbold all'IndyCar Harvest GP con Karam
Articolo precedente

Dreyer & Reinbold all'IndyCar Harvest GP con Karam

Articolo successivo

IndyCar: Askew fermato dai dottori, al suo posto Castroneves

IndyCar: Askew fermato dai dottori, al suo posto Castroneves
Carica i commenti