IndyCar
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
14 giorni
G
Austin
24 apr
-
26 apr
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Grand Prix of Indianapolis
07 mag
-
09 mag
Prossimo evento tra
48 giorni
22 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
63 giorni
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
70 giorni
G
Texas
04 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
76 giorni
G
Road America
19 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
91 giorni
G
Richmond
25 giu
-
27 giu
Prossimo evento tra
97 giorni
G
Toronto
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
112 giorni
G
16 lug
-
18 lug
Prossimo evento tra
118 giorni
G
Mid-Ohio
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
147 giorni
G
Gateway
20 ago
-
22 ago
Prossimo evento tra
153 giorni
G
Portland
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
168 giorni
G
Laguna Seca
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
182 giorni

Ultima stagione in IndyCar per Tony Kanaan con cinque gare

condividi
commenti
Ultima stagione in IndyCar per Tony Kanaan con cinque gare
Di:
31 gen 2020, 10:10

Il brasiliano ha deciso di non prendere parte all'intera annata, ma con la AJ Foyt Racing sarà al via dei round sugli ovali, Indianapolis compresa, poi vedrà cosa fare in futuro.

Tony Kanaan si è accordato con la AJ Foyt Racing per prendere parte a cinque round della stagione 2020 della IndyCar Series, che sarà anche l'ultima della sua carriera nella serie delle monoposto statunitensi.

Le gare scelte dal brasiliano sono la 500 Miglia di Indianapolis (alla quale prima cercherà di qualificarsi, naturalmente), Texas Motor Speedway, Richmond Raceway, Iowa Speedway e Gateway.

Il 45enne nativo di Salvador ha anche specificato che in futuro non esclude la possibilità di essere in azione ad Indianapolis, ma che non ha intenzione di affrontare un'ulteriore annata completa o parziale.

“Se mi guardo alle spalle in tutte le stagioni passate in IndyCar, la prima cosa che mi viene da pensare è che sono stato molto fortunato ad aver potuto correre a questi livelli e così a lungo nel motorsport - ha dichiarato Kanaan - Sono arrivato qui a 23 anni con speranze e sogni, senza dubbio ho raggiunto tutti gli obiettivi che volevo. Ora ho 45 anni, ho tifosi, vittorie, podi, record, un titolo e una Indy 500 all'attivo. Sento e penso che potrei andare avanti ancora per molto, ma come in tutte le cose della vita, i cicli si chiudono. Da tempo mi chiedevo quando mi sarei ritirato e la risposta è sempre sta la stessa, ovvero nel giorno in cui mi sarei alzato e avrei sentito che non potevo più fare tutto questo".

“Purtroppo ci sono altre cose che debbo prendere in considerazione per pianificare il futuro e sicuramente una di queste è legata alle opzioni che erano disponibili. Per il 2020 la migliore era quella di correre sugli ovali della IndyCar, lo sport che mi ha dato di più e che amo. Sicuramente non penso di aver già dato con le corse, anzi. Quest'anno ho deciso di fare un passo indietro prendendo parte solo a cinque gare per pensare anche alla mia famiglia, cioè mia moglie Lauren, i miei figli Leonardo, Max e Deco, e mia figlia Nina, senza però dimenticare i miei tifosi e gli sponsor che mi hanno sempre sostenuto".

"Mi piacerebbe restare coinvolto in IndyCar in un qualche modo, ma ho comunque altre offerte per correre in altre serie. Questo sarà per me il Last Lap, l'ultimo giro. Userò l'hashtag #TKLastLap in questa stagione".

Scorrimento
Lista

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
1/20

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
2/20

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
3/20

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
4/20

Foto di: Scott R LePage / Motorsport Images

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
5/20

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
6/20

Foto di: Jake Galstad / Motorsport Images

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
7/20

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Il vincitore della gara Takuma Sato, Ed Carpenter, Tony Kanaan

Il vincitore della gara Takuma Sato, Ed Carpenter, Tony Kanaan
8/20

Foto di: Michael L. Levitt LAT Photo USA

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
9/20

Foto di: Art Fleischmann

Jimmy Vasser, John Della Penna e Tony Kanaan

Jimmy Vasser, John Della Penna e Tony Kanaan
10/20

Foto di: Michael L. Levitt LAT Photo USA

Il vincitore della gara Tony Kanaan

Il vincitore della gara Tony Kanaan
11/20

Foto di: Michael L. Levitt LAT Photo USA

Il campione Tony Kanaan

Il campione Tony Kanaan
12/20

Foto di: LAT Images

Tony Kanaan

Tony Kanaan
13/20

Foto di: Michael L. Levitt LAT Photo USA

Tony Kanaan

Tony Kanaan
14/20

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
15/20

Foto di: Jake Galstad / Motorsport Images

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
16/20

Foto di: Art Fleischmann

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
17/20

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
18/20

Foto di: Geoffrey M. Miller / Motorsport Images

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
19/20

Foto di: Geoffrey M. Miller / Motorsport Images

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
20/20

Foto di: Scott R LePage / Motorsport Images

Articolo successivo
Lutto in casa Andretti: il cancro si è portato via John

Articolo precedente

Lutto in casa Andretti: il cancro si è portato via John

Articolo successivo

Indy 500, Honda si vendica: veto su Alonso da Andretti

Indy 500, Honda si vendica: veto su Alonso da Andretti
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Tony Kanaan
Team A.J. Foyt Enterprises
Autore Francesco Corghi