Townsend Bell torna ad Indianapolis con la Panther

Townsend Bell torna ad Indianapolis con la Panther

La sua vettura avrà una livrea celebrativa di "Turbo", il nuovo film di animazione sulla Indycar

Mancano ormai pochi giorni alla 500 Miglia di Indianapolis, ma continuano ad aggiungersi dei nomi all'elenco dei piloti che proveranno a qualificarsi all'edizione 2013. L'ultimo, ma solo in ordine cronologico, è quello di Townsend Bell. Assente dalla griglia della Indycar proprio dalla Indy 500 dello scorso anno, Bell ha raggiunto un accordo con la Panther, squadra con cui ha già corso in diverse occasioni in passato e la sua Dallara-Chevrolet avrà una livrea celebrativa di "Turbo", il nuovo film di animazione della DreamWorks ambientato prorio nella serie. "Sono un ragazzo fortunato perchè potrò tornare con un team importante come la Panther ed in partnership anche con la Dreamworks per questa speciale occasione" ha detto Bell, che ha ottenuto il suo miglior risultato nella grande classica dell'Indiana nel 2009, quando si piazzò al quarto posto con una monoposto della KV. "Anche se ci siamo accordati un po' in ritardo, siamo molto concentrati per cercare di tirare fuori il massimo da questa opportunità. Guardando ai risultati passati del team ad Indianapolis, non vedo l'ora di scendere in pista" ha aggiunto Bell.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Townsend Bell
Articolo di tipo Ultime notizie