IndyCar
20 set
-
22 set
Evento concluso

Spencer Pigot rimane alla Ed Carpenter Racing nel 2017

condividi
commenti
Spencer Pigot rimane alla Ed Carpenter Racing nel 2017
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
16 dic 2016, 10:09

Anche se la cosa non è stata ancora ufficializzata, Spencer Pigot tornerà a difendere i colori della Ed Carpenter Racing, ancora una volta guidando la vettura #20 sugli stradali e sui cittadini.

Ed Carpenter, Ed Carpenter Racing Chevrolet
Spencer Pigot, Ed Carpenter Racing Chevrolet, pit stop
Spencer Pigot, Ed Carpenter Racing Chevrolet, R.C. Enerson, Dale Coyne Racing Honda
Spencer Pigot, Ed Carpenter Racing Chevrolet

Pigot dovrebbe quindi disputare almeno 12 delle gare nel calendario della Indycar, con il proprietario Ed Carpenter che invece si calerà nell'abitacolo della Dallara-Chevrolet nelle cinque gare sugli ovali.

Non è ancora chiaro però se Pigot avrà a disposizione una terza vettura alla 500 Miglia di Indianapolis, come è stato prassi per la squadra negli ultimi anni, accanto a quelle dei già annunciati Carpenter e JR Hildebrand.

In questa stagione, Pigot ha disputato 10 gare in Indycar, tre delle quali con la Rahal Letterman Lanigan come premio per aver vinto il titolo della Indy Lights nel 2015. Tuttavia, le cose migliori le ha fatte con ECR, ottenendo un settimo posto a Mid-Ohio ed un nono a Road America.

Anche se la Mazda per ora non conferma, Pigot dovrebbe continuare il suo impegno anche con i prototipi nel 2017, correndo con la nuova RT24-P nelle quattro gare più lunghe dell'IMSA. Questo dovrebbe essere ufficializzato nei primi giorni dell'anno nuovo.

Articolo successivo
Max Chilton ha rinnovato con Ganassi Racing per la Indycar 2017

Articolo precedente

Max Chilton ha rinnovato con Ganassi Racing per la Indycar 2017

Articolo successivo

La IndyCar studia un parabrezza per proteggere la testa dei piloti

La IndyCar studia un parabrezza per proteggere la testa dei piloti
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Spencer Pigot
Team Ed Carpenter Racing
Autore David Malsher