Sebastien Bourdais ha già l'ok dei medici per tornare a correre!

Sebastien Bourdais ha ottenuto il via libera dai dottori per tornare a correre, anche se non è stato ancora confermato quando farà il suo ritorno in Indycar dopo il terribile incidente di Indianapolis.

Il francese era finito ko in un terribile incidente durante le qualifiche della 500 Indianapolis lo scorso maggio, con un impatto da 118 G che gli ha causato la frattura del bacino e di un'anca.

Successivamente è stato sottoposto ad un intervento chirurgico, ma grazie alla sua grande forza di volontà ha lasciato l'ospedale dopo appena cinque giorni.

Se originariamente si pensava che per lui la stagione fosse finita qui, Bourdais è già tornato nell'abitacolo, prendendo parte ai test del mese scorso a Mid-Ohio.

Il suo recupero poi sembra aver fatto un grande passo avanti recentemente, a giudicare dall'ultimo tweet del pilota della Dale Coyne Racing: "Alcuni di voi si domanderanno perché oggi sono ad Indy... Beh, ho avuto la visita finale con i dottore e indovinate? Tutto ok, si torna a correre!".

Bourdais ha già indicato che non correrà su nessun ovale da qui alla fine della stagione, questo quindi apre la strada ad un ritorno a Watkins Glen o a Sonoma il mese prossimo.

 
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Sébastien Bourdais
Team Dale Coyne Racing
Articolo di tipo Ultime notizie