Santino Ferrucci torna in IndyCar col Dale Coyne Racing per le ultime due gare stagionali

condividi
commenti
Santino Ferrucci torna in IndyCar col Dale Coyne Racing per le ultime due gare stagionali
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
18 ago 2018, 07:15

L'ex pilota del team Trident in Formula 2 ha trovato l'accordo con la scuderia che l'ha fatto debuttare in IndyCar per correre a Portland e Sonoma.

Dopo aver debuttato in IndyCar in questa stagione in occasione del doppio appuntamento di Detroit, Santino Ferrucci tornerà a correre nella categoria americana per disputare le ultime due corse dell'anno sempre con il team Dale Coyne Racing.

Il pilota americano avrà così la possibilità di guidare nuovamente una monoposto dopo l'amaro addio alla Formula 2.

In occasione dell'appuntamento di Silverstone, infatti, Ferrucci ha totalmente perso il controllo andando prima a colpire volontariamente il proprio compagno di team, Arjun Maini, in occasione del giro di rientro, per poi rifiutarsi di presentarsi dai commissari di gara.

Questo comportamento è costato all'americano in un primo momento la squalifica per quattro gare, le Feature Race e le Sprint Race dell'Hungaroring e di Spa-Francorchamps, ma il team Trident ha preferito rescindere il contratto con il pilota americano ponendo così fine alla sua carriera in Formula 2.

Ferrucci non si è perso d'animo ed ha trovato l'accordo con il Dale Coyne Racing per correre a Portland e Sonoma.

"Ho davvero apprezzato il tempo trascorso con il Dale Coyne Racing quest'anno e non potrei essere più entusiasta di tornare a correre con loro per un paio di gare ed iniziare un nuovo capitolo della mia carriera".

Per Ferrucci si tratta di un ritorno nel team che l'ha visto debuttare in IndyCar a Detroit al posto dell'infortunato Pietro Fittipaldi. Nelle ultime due gare stagionali l'ex pilota F2 affiancherà proprio il brasiliano ed il veterano francese Sebastien Bourdais.

"Siamo rimasti molto colpiti da quanto fatto vedere da Ferrucci a Detroit, e non soltanto per quanto fatto al volante ma anche per la sua professionalità e maturità" ha dichiarato Dale Coyne.

"Abbiamo instaurato una trattativa con Santino nei mesi passati e siamo davvero felici che possa correre con noi per le ultime due gare stagionali".

 

Prossimo articolo IndyCar
La IndyCar ammette che la McLaren vuole portare Alonso nella serie USA 2019

Previous article

La IndyCar ammette che la McLaren vuole portare Alonso nella serie USA 2019

Next article

Will Power centra la pole numero 53 a Pocono ed eguaglia AJ Foyt

Will Power centra la pole numero 53 a Pocono ed eguaglia AJ Foyt
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Santino Ferrucci
Team Dale Coyne Racing
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Ultime notizie