Ryan Briscoe alla Indy 500 con la Ganassi Racing

Ryan Briscoe alla Indy 500 con la Ganassi Racing

Dopo essere rimasto a piedi per il 2013, l'australiano sarà almeno al via della classica dell'Indiana

Buone notizie per Ryan Briscoe: rimasto ai margini della Indycar per la stagione 2013, il pilota australiano si è guadagnato almeno la possibilità di partecipare alla 500 Miglia di Indianapolis e lo farà con quelli che sono stati i suoi agguerriti rivali nelle ultime stagioni. Dopo tanti anni passati alla Penske, Ryan difenderà infatti i colori della Ganassi Racing, andando a completare una squadra a quattro punte di cui faranno parte anche i confermatissimi Dario Franchitti, Scott Dixon e Charlie Kimball, tutti al volante di delle Dallara-Honda. "Dire che sono eccitato in vista del prossimo maggio credo che sia limitativo. Sono felice di unirmi al team Ganassi per la 500 Miglia di Indianapolis di quest'anno. Guidare per la squadra detentrice del trofeo, con dei compagni di box che hanno già avuto modo di vincere è qualcosa di incredibile" ha commentato Briscoe, che lo scorso anno scattò dalla pole position, piazzandosi al quinto posto finale. Per lui comunque si tratta anche di un ritorno, visto che il suo esordio avvenne nel 2005 proprio con la squadra di patron Chip: "Ci sono ancora diverse facce familiari, di quando ho corso con loro nel 2005, quindi non vedo l'ora di iniziare, nella speranza che possa essere un mese di successo".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Ryan Briscoe
Articolo di tipo Ultime notizie