IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
18 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
39 giorni
G
Long Beach
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
53 giorni
G
Austin
24 apr
-
26 apr
Prossimo evento tra
60 giorni
G
Grand Prix of Indianapolis
07 mag
-
09 mag
Prossimo evento tra
73 giorni
22 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
88 giorni
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
95 giorni
G
Texas
04 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
101 giorni
G
Road America
19 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
116 giorni
G
Richmond
25 giu
-
27 giu
Prossimo evento tra
122 giorni
G
Toronto
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
137 giorni
G
16 lug
-
18 lug
Prossimo evento tra
143 giorni
G
Mid-Ohio
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
172 giorni
G
Gateway
20 ago
-
22 ago
Prossimo evento tra
178 giorni
G
Portland
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
193 giorni
G
Laguna Seca
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
207 giorni

Robert Wickens trasferito ad Indianapolis per proseguire il suo recupero

condividi
commenti
Robert Wickens trasferito ad Indianapolis per proseguire il suo recupero
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
31 ago 2018, 16:05

Robert Wickens prosegue il suo recupero dal terribile incidente di Pocono ed è stato trasferito presso un ospedale di Indianapolis, dove dovrebbe essere sottoposto ad ulteriori interventi chirurgici.

Wickens ora è pronto per una nuova operazione agli arti inferiori, dopo che nell'incidente di un paio di settimane fa si è fratturato entrambe le gambe, il braccio destro ed ha riportato lesioni alla spina dorsale.

Un comunicato diffusa dalla Schmidt Peterson Motorsports recita: "Il pilota della Schmidt Peterson Motorsports, Robert Wickens, è stato trasferito al Methodist Hospital di Indianapolis giovedì 30 agosto per il continuare i trattamenti nella sua casa di Indianapolis".

"Presto sarà sottoposto ad un nuovo intervento chirurgico agli arti inferiori".

"Dopo l'incidente dello scorso 19 agosto durante la gara di Indycar al Pocono Raceway, Wickens era stato affidato alle cure del Lehigh Valley Hospital-Cedar Crest".

"La famiglia Wickens e la SMP vogliono ringraziare i chirurghi, il personale infermieristico e lo staffa della LVHN per le cure che hanno riservato a Robert negli ultimi 12 giorni".

La scorsa settimana il pilota della SPM ha iniziato a respirare senza bisogno di assistenza ed è stato sottoposto anche ad un'operazione alla colonna vertebrale dopo l'incidente.

Questo weekend, a Portland, sarà il colombiano Carlos Munoz a prendere il posto del pilota canadese sulla Dallara #6 motorizzata Honda.

 

Articolo successivo
La McLaren conferma che Fernando Alonso farà un test privato in Indycar

Articolo precedente

La McLaren conferma che Fernando Alonso farà un test privato in Indycar

Articolo successivo

Power conquista la pole position a Portland, solo 11esimo il leader Dixon

Power conquista la pole position a Portland, solo 11esimo il leader Dixon
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Robert Wickens
Team Schmidt Peterson Motorsports
Autore Tom Errington