IndyCar
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Evento concluso
G
Austin
24 apr
-
26 apr
Evento concluso
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
21 Ore
:
13 Minuti
:
02 Secondi
04 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
6 giorni
25 giu
-
27 giu
Canceled
G
Grand Prix of Indianapolis
02 lug
-
04 lug
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Road America
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
42 giorni
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
16 lug
-
18 lug
Prossimo evento tra
48 giorni
G
Mid-Ohio
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
70 giorni
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
84 giorni
G
Gateway
28 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
91 giorni
G
Portland
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
105 giorni
G
Laguna Seca
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
112 giorni
23 ott
-
25 ott
Libere 1 in
149 giorni

Munoz sostituisce Wickens alla Schmidt Peterson nel weekend di Portland

condividi
commenti
Munoz sostituisce Wickens alla Schmidt Peterson nel weekend di Portland
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
29 ago 2018, 15:28

Motorsport.com ha saputo che Carlos Munoz prenderà il posto dell'infortunato Robert Wickens al volante della monoposto della Schmidt Peterson Motorsports.

Munoz, che ha perso il suo volante a tempo pieno alla AJ Foyt Racing alla fine dello scorso anno, non ha ancora avuto modo di provare l'aerokit 2018 per gli stradali ed i cittadini.

Tuttavia, visto che i team di Indycar avanno a disposizione cinque ore di test sul tracciato di Portland, visto che la pista è nuova per quasi tutti i piloti, tranne una manciata di veterani. Per questo la Schmidt Peterson pensa che sia l'occasione per mandare nella mischia Munoz.

Il posto alla Schmidt Peterson è vacante in seguito al terribile incidente di cui è stato vittima Wickens a Pocono lo scorso 19 agosto, riportando lesioni spinali, oltre a fratture a gambe, piedi e braccia. La sua vettura però è stata lasciata libera in occasione della gara del Gateway Motorsports Park.

L'ultima gara in Indycar di Munoz invece è stata la Indy 500 di quest'anno, che ha disputato con la Andretti Autosport piazzandosi settimo. Ma bisogna ricordare che il colombiano si è piazzato per ben due volte secondo sul catino dell'Indiana.

Tuttavia, la sua unica vittoria è arrivata sul bagnato a Detroit nel 2015, ma è anche salito sul podio a Long Beach, Houston, Pocono e Mid-Ohio.

Per il momento la squadra ed il pilota non si sono resi disponibili per un commento sulla vicenda, ma si ritiene che l'accordo sia valido solo per Portland, lasciando la porta aperta all'ingaggio di un altro pilota nelle prossime settimane.

Articolo successivo
Will Power centra il successo a Gateway e tiene vive le speranze per il titolo

Articolo precedente

Will Power centra il successo a Gateway e tiene vive le speranze per il titolo

Articolo successivo

La McLaren conferma che Fernando Alonso farà un test privato in Indycar

La McLaren conferma che Fernando Alonso farà un test privato in Indycar
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Carlos Munoz
Team Schmidt Peterson Motorsports
Autore David Malsher