Michael Shank Racing debutta in Indycar nel 2012

Michael Shank Racing debutta in Indycar nel 2012

L'annuncio è stato dato oggi, a breve ci saranno maggiori dettagli

La Michael Shank Racing, squadra storicamente impegnata nella Grand-Am, ha annunciato che a partire dall'anno prossimo entrerà in Indycar, nella quale schiererà una sola vettura. Questo nuovo programma è stato realizzato grazie alla collaborazione di Shank con il businessman Brian Bailey e con il pilota della NASCAR AJ Allmendinger. Quest'ultimo, che ha anche un passato da pilota vincente nella Champ Car, ci ha tenuto a precisare che non ha intenzione di cimentarsi al volante della monoposto del team, preferendo proseguire la sua avventura tra le stock car. "La 500 Miglia di Indianapolis è sempre stata uno dei miei sogni" ha detto Shank. "Con l'arrivo della nuova Dallara IndyCar, c'era una finestra per una squadra come la mia per unirsi alla serie e perseguire quel sogno. Abbiamo avuto l'opportunità di entrare e avere un impatto: ora abbiamo il compito di fare il massimo che possiamo con le risorse che abbiamo a disposizione". "Stiamo ancora lavorando sulla messa a punto diversi elementi del nostro programma, ma abbiamo voluto cogliere l'occasione per annunciare il nostro impegno per la Indycar e non vediamo l'ora di poter svelare di più" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Articolo di tipo Ultime notizie