La Juncos Racing parteciperà alla 500 Miglia di Indianapolis

La Juncos Racing, che recentemente ha acquisito tre telai Indycar, gli aerokit ed altro materiale dalla defunta KV Racing, ha annunciato che prenderà parte alle qualifiche della 500 Miglia di Indianapolis di quest'anno.

La Juncos Racing parteciperà alla 500 Miglia di Indianapolis
INDY Lights Team Owner Ricardo Juncos with his son Leandro Juncos
Zachary Claman DeMelo, Juncos Racing
Zachary Claman DeMelo, Juncos Racing
Kyle Kaiser, Juncos Racing
Kyle Kaiser, Juncos Racing

Il team, fondato dall'argentino Ricardo Juncos, è rinomato per i suoi successi nella Pro Mazda, ma nel 2015 ha esteso i suoi orizzonti alla Indy Lights con l'arrivo della Dallara IL15-Mazda. Immediatamente si è portato a casa il titolo con Spencer Pigot e lo scorso anno ha aperto il nuovo centro tecnico in Indiana, dichiarando il suo interesse per il salto verso la Indycar.

"Sono così felice di annunciare la nostra partecipazione alla Indycar Series" ha detto Juncos. "Questo è un sogno che diventa realtà per me e per la mia squadra. Sono passati solo due mesi da quando abbiamo aperto il nostro nuovo centro tecnico ed è stato un momento fantastico per noi".

"Ora ci apprestiamo a diventare la nuova squadra della Indycar, partecipando anche al più grande spettacolo nel mondo delle corse, la 500 Miglia di Indianapolis. Questo è sicuramente uno dei momenti più grandiosi della mia vita".

Il centro tecnico della Juncos si estende per circa 12.000 metri quadrati, in un edificio che ha otto postazioni per le vetture, cabine di verniciatura, l'officina meccanica ed un simulatore.

Per quanto riguarda il pilota ed il motorista, questi verranno annunciati in un secondo momento.

In precedenza, l'ultimo team ad unirsi alla Indycar era stata la Ed Carpenter Racing, nell'ormai lontana stagione 2012.

condividi
commenti
KV Racing: confermata la chiusura e la vendita del materiale alla Juncos

Articolo precedente

KV Racing: confermata la chiusura e la vendita del materiale alla Juncos

Articolo successivo

Jay Howard torna alla Indy 500 con la Schmidt Peterson

Jay Howard torna alla Indy 500 con la Schmidt Peterson
Carica i commenti