La Indycar rinnova con la Firestone fino al 2018

La Indycar rinnova con la Firestone fino al 2018

Prolungata anche la partnership con la Indy Lights, ma solo fino alla fine del 2013

La Firestone ha prolungato il suo contratto come fornitore unico di gomme della Indycar fino al termine della stagione 2018. Un rinnovo arrivato dopo che gli organizzatori della serie, capitanati dall'ex grande capo Randy Bernard, hanno valutato tutte le potenziali alternative, decidendo però alla fine di dare ancora fiducia al partner attuale. Una partnership che quindi arriverà a superare la durata ventennale, visto che parliamo di un binomio nato nell'ormai lontano 1996. Da segnalare che è stata posta la firma anche su un nuovo contratto per la Indy Lights, anche se questo sarà valido solo per la prossima stagione. "La nostra partnership con la Indycar Series è basata sul rispetto reciproco e sul beneficio di tutte le parti. L'accordo per andare avanti con la partnership è quindi una presa di coscienza del valore aziendale nostro e della Indycar, nonchè frutto della voglia di dare seguito all'ottimo lavoro svolto insieme a livello di esperienza e prestazioni" ha detto Al Speyer della Firestone.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Articolo di tipo Ultime notizie